giornata della lingua inglese

Il governo salva in extremis i trasporti di Londra

I soldi sono arrivati e sono un miliardo e seicento milioni e hanno frenato il probabile collasso di Transport for London, ma non sono tutte buone notizie

Infatti gli aiuti finanziari sono arrivati all’ultimissimo momento quando ormai la metropolitana e gli autobus erano molto vicini al collasso. E il ministro dei Trasporti Grant Shapps ha messo  alcune condizioni. P.rima di tutto tutti coloro che hanno i Freedom Pass (l’oyster per disabili e anziani) non potranno usarli nelle ore di punta poi ci saranno aumenti di tutti i biglietti del 1%.

Il sindaco Sadiq Kham ha detto che Tfl spendeva 600 milioni di sterline al mese senza avere entrate o quasi nulle, inizialmente TfL aveva una liquidità di £ 2,1 miliardi ma questa sta calando velocemente e per legge devono avere almeno due mesi di liquidità.

Non è molto contento del fatto che il governo abbia aspettato così tanto prima di arrivare ad una decisione, specialmente visto che domenica scorsa il premier Johnson ha detto di tornare a lavorare

Fonti

Articolo su The Independent

Articolo BBC

Rispondi

Torna su