Il meglio del forum: Chi vuole lasciare Londra?
Il meglio del forum: Chi vuole lasciare Londra?

Oggi scegliamo un thread di persone deluse da Londra e che vogliono ritornare in Italia o comunque andarsene da Londra.

Prima scegliamo un intervento di aburami

Dipende dalle aspettative che avete, se credete a tutte le balle che girano che quando vedono un laureato italiano in scienze delle caramelle tirano subito il tappeto rosso, per forza rimanete delusi
Quando sono arrivata si era in pieno boom economico e anche allora se non si aveva esperienza si cominciava dalla dura gavetta, ora con la crisi che credete di trovare?
Se volete venire e non avete gia’ un profilo professionale richiesto o non siete dei geniacci in qualcosa, dovete farvi il mazzo per anni, consapevoli che esiste il rischio che tra 5 anni potreste avere fatto pochi progressi e vi tocchera’ rivedere tutto e emigrare a Timbuctu, oppure potrebbe andarvi bene, ma chi non risica non rosica 

Foto: © Copyright Eirian Evans and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il secondo intervento è invece di EveningVioletApple

il discorso che sto per fare non vale per quelli che vivono qui gia’ da anni, che appunto come dice Mavi, hanno visto le cose cambiare negli anni , ma per che come me e’ qui da poco.

Io mi chiedo: ma come cavolo avete ragionato?

Leggo di gente insoddisfatta e chiaramente preoccupata di come (non) vanno le cose qui e come se tutto cio’ fosse un fulmine a ciel sereno.

Io davvero non so come vi siete organzizzati voi prima di emigrare, ma da quello che leggo secondo me tanto informati non dovevate essere, e lo dicp senza voler creare nessuna polemica, mi sembra un dato di fatto ecco…

Perche’ ci siamo passati tutti da quella fase, la fase della pianificazione , giusto?

E con tutti i mezzi che ci sono e cn tutte le informazioni disponibili, facendo 2 conti, si capisce se il gioco vale la candela oppure no.

 

Un altro thread che ne parla è quello degli ENDI ovvero il 20% di londinesi che pur lavorando full time e in molti casi con ottime qualifiche arriva giusto giusto a fine mese. Un commento che si vede molto è che non si possono dire queste cose senza venire attaccati da persone in Italia o da poco a Londra che subito accusano di non avere voglia di lavorare.  In effetti, la realtà è molto più complessa, le persone che prendono solo la minimum wage sono spesso quelle che fanno il lavoro più faticoso e con meno diritti. Non vale sempre nemmeno il discorso di consigliare di studiare per trovare un lavoro migliore, quando il 40% dei laureati britannici fa un lavoro non da laureato. Le opportunità a Londra ci sono davvero, ma non per tutti. Sarebbe anche ora di accettare che ci sono persone che ce la mettono tutta ma non riescono ad emergere. Qualcuno dirà che non sono abbastanza dotati per emergere a Londra, questo conferma solo il discorso che non tutti possono emergere a Londra, senza voler giudicare chi non ci riesce.

 

1 commento

  1. Pensavo di rimanere, pensavo anche di comprare casa. Ora con ‘sto cacchio di Brexit non rimango proprio… va bene tutto ma non voglio fare l’ospite non gradito, han votato per cacciarci bene ce ne andiamo tutti…poi vediamo che combinano.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.