“Il mio lavoro non ha futuro e che faccio?”

* Quale e’ la tua situazione attuale?

Vivo nel Regno Unito da piu’ di 5 anni

Sei preoccupato/a da una possibile uscita del Regno Unito dalla UE ?

Si

Dopo il Brexit quali sono le cose che ti preoccupano maggiormente e per quali motivi?

Perdere diritti, uno dei ministri ha accennato il fatto che potremmo non avere diritti pari e niente pensione o servizio sanitario, tutto dipende dalle trattative a sentire lui. Potrei fare assicurazioni private ma onestamente per una questione di principio non mi piace l’idea.
Discriminazione. I discorsi che fanno ora sono estremamente xenofobici, le aziende che assumono stranieri non nati in UK messe alla gogna e altre cose pazzesche. Cominciano i controlli agli stranieri, dalle banche, alle scuole e per la richiesta di qualsiasi documento.
Economia. Se scelgono di fare un hard brexit e tutto punta ora in quella direzione, molte aziende se ne andranno via portandosi via il lavoro.

* Ora cosa pensi di fare?

Per ora aspetto ma credo che rimanere a queste condizioni is not an option. Il mio lavoro non ha futuro e che faccio? Non posso nemmeno chiedere i benefits essendo uno sporco straniero, quasi sicuramente ce li toglieranno. Aspetto sei mesi e poi decido se andarmene, ora come ora non sono molto positivo. Prendere la cittadinanza ha poco senso, la retorica che usano dicono sempre Non UK born o foreign born, non posso cambiare dove sono nato e poi sinceramente vista la situazione non vorrei nemmeno averla.

Matteo

 

Come state vivendo la situazione e quali sono le vostre preoccupazioni? Potete rispondere al breve sondaggio qui sotto.

8 commenti su ““Il mio lavoro non ha futuro e che faccio?””

  1. Non abbiamo molta scelta. Ieri una signora mi ha detto di imparare l’inglese che non capisce una parola di quello che dico. Poi ha cominciato con – non imparate la lingua, portate usanze barbare e ci portate via il lavoro e chiedete i benefits. Parlo inglese bene, ho preso un master qui, vivo in Inghilterra da oltre 20 anni. Ho un leggero accento ma nessuno prima mi ha detto che non capisce una parola di quello che dico.

    1. Same here……. Chissa’ perche’ il nostro accento era ‘lovely’ fino al 23 Giugno e ora e’ tutto un massacro. Hidden xenophobes, maybe….. Se hai Facebook iscriviti al gruppo dei three millions

      1. Sono iscritta al gruppo Worrying Signs, a tutti gli stranieri ora capitano questi episodi, anche a svedesi che parlano inglese meglio di un inglese. Non ci vogliono in questo paese.

        1. Assolutamente vero. Hanno attaccato o urlato go home anche a diversi italiani, anche quel professore in Kent che e’ finito nell’articolo CNN.

  2. Non abbiamo molta scelta. Ieri una signora mi ha detto di imparare l’inglese che non capisce una parola di quello che dico. Poi ha cominciato con – non imparate la lingua, portate usanze barbare e ci portate via il lavoro e chiedete i benefits. Parlo inglese bene, ho preso un master qui, vivo in Inghilterra da oltre 20 anni. Ho un leggero accento ma nessuno prima mi ha detto che non capisce una parola di quello che dico.

    1. Same here……. Chissa’ perche’ il nostro accento era ‘lovely’ fino al 23 Giugno e ora e’ tutto un massacro. Hidden xenophobes, maybe….. Se hai Facebook iscriviti al gruppo dei three millions

      1. Sono iscritta al gruppo Worrying Signs, a tutti gli stranieri ora capitano questi episodi, anche a svedesi che parlano inglese meglio di un inglese. Non ci vogliono in questo paese.

        1. Assolutamente vero. Hanno attaccato o urlato go home anche a diversi italiani, anche quel professore in Kent che e’ finito nell’articolo CNN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.