Nel corso della storia, ci sono stati molti misteri senza risposta, e uno dei più grandi è sicuramente quello che riguarda i Principi della Torre di Londra. Nel 1483, Edoardo IV, re d’Inghilterra, morì improvvisamente, lasciando il trono al figlio maggiore, anch’esso di nome Edoardo. Tuttavia, la morte del re pose una serie di problemi, poiché il giovane sovrano era ancora troppo giovane per governare e quindi fu nominato un protettore: Richard, duca di York. Nel giugno del 1483, Edoardo fu incoronato re, ma pochi mesi dopo, scomparve misteriosamente con il fratello minore, Richard. Da allora, non si è mai saputo che sia successo ai due ragazzini.

La vita dei Principi prima della scomparsa

Edoardo e Richard avevano rispettivamente dodici  dieci anni quando il padre morì. Furono stati affidati alle cure del fratello della madre, Earl Rivers. Pochi giorni dopo la morte del padre, i due giovani principi partirono dallo Shropshire alla volta di Londra, dove incontrarono lo zio Richard e alloggiarono presso il vescovo di Londra. La data per l’incoronazione del giovane Edoardo fu fissata per il 22 giugno e furono prese le disposizioni per l’evento. Tuttavia, pochi giorni prima della cerimonia, il vescovo di Bath and Wells rivelò che il matrimonio di Edoardo con Elisabetta Woodville, la vedova di un cavaliere, non era valido perché il re era stato precedentemente fidanzato con Lady Elizabeth Butler. Di conseguenza, tutti i figli di Edoardo furono dichiarati illegittimi.

La scomparsa dei Principi

Tre giorni dopo che i due giovani principi erano stati alloggiati nella Torre di Londra per prepararsi all’incoronazione, il Parlamento si riunì e dichiarò Richard come il maggiore dei fratelli superstiti del defunto re, Re Riccardo III. Per i successivi tre mesi, i due principi furono spesso visti nella Torre, ma dopo settembre scomparvero e non furono più visti. Non si sa con certezza cosa sia successo loro, ma c’è una teoria molto diffusa.

La teoria dell’assassinio

Secondo questa teoria, i Principi furono assassinati su ordine di Richard III, che voleva mantenere la sua pretesa al trono. Questa teoria fu sostenuta da Sir Thomas More durante il regno di Enrico VIII e fu successivamente diffusa dal dramma di Shakespeare, “Riccardo III”. Tuttavia, non ci sono prove concrete che supportino questa teoria.

La verità?

Nonostante l’enigma dei Principi della Torre di Londra abbia affascinato molti per secoli, non siamo mai riusciti a trovare una risposta definitiva. Non sappiamo se i Principi siano stati assassinati, se siano morti di malattia o se siano fuggiti senza lasciare traccia. Ci sono molte ipotesi, ma nessuna è stata mai confermata.

Alcune teorie alternative

Una teoria alternativa suggerisce che i Principi siano stati imprigionati e siano morti in prigionia. Secondo questa teoria, i due ragazzi sarebbero stati imprigionati in un luogo sconosciuto e sarebbero morti per fame o per le condizioni avverse. Tuttavia, non ci sono prove che supportino questa teoria.

Un’altra teoria suggerisce che i Principi siano stati rapiti e portati all’estero, dove sarebbero vissuti per il resto della loro vita sotto falso nome. Anche in questo caso, non ci sono prove concrete.

La verità potrebbe rimanere un mistero per sempre

Nonostante ci siano state molte indagini e ricerche sul destino dei Principi della Torre di Londra, la verità potrebbe rimanere un mistero per sempre. Ci sono state molte teorie e molte congetture, ma nessuna è stata mai confermata. Ciò che sappiamo è che la scomparsa dei Principi ha avuto un impatto duraturo sulla storia inglese e sulle vite di molte persone.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja