blarney pietra

Il mistero della pietra di Blarney in Irlanda

Un blocco di pietra blu costruito nei bastioni del castello di Blarney a meno di dieci km da Cork, in Irlanda, si dice che la Pietra di Blarney dia a chiunque lo baci il dono della parlantina, ovvero la capacità di lusingare e sedurre con le parole. Ancora oggi esiste una specie di pellegrinaggio per andare a baciare la pietra, bisogna anche fare le contorsioni per farlo.

Baciare la pietra significa sporgersi all’indietro oltre il bordo di un parapetto, un’azione resa molto più agevole dall’installazione di ringhiere. In passato, una persona doveva essere trattenuta per le caviglie e penzolare lungo il lato del castello.

Milioni di persone hanno visitato il castello di Blarney per baciare la pietra di Blarney, inclusi statisti mondiali, giganti della letteratura e leggende del grande schermo.

Si ritiene che Cormac McCarthy abbia ricevuto questa pietra nel 1314 da Robert the Bruce in segno di ringraziamento per il ruolo di McCarthy nella battaglia di Bannockburn. È ambientato nel castello nel 1446.

Ci sono molte teorie sull’origine della pietra, comprese le leggende che affermano che faceva parte del Muro del Pianto a Gerusalemme, o metà della Pietra di Scone originale (la pietra su cui i monarchi di Scozia sedevano durante i servizi di incoronazione, vedi pagina a fianco). La leggenda associata alla pietra sembra risalire a tempi relativamente recenti, probabilmente alla fine del XVIII secolo.

Un’altra leggenda suggerisce che la regina Elisabetta I, Cormac Teige MacCarthy, il signore di Blarney, sia privato dei suoi tradizionali diritti sulla terra. Durante il viaggio per vedere la regina, Cormac divenne certo che non sarebbe stato in grado di farle cambiare idea poiché non era un oratore molto efficace.Cormac incontrò un’anziana donna lungo la strada che gli disse che chiunque avesse baciato una pietra particolare nel castello di Blarney avrebbe ricevuto il dono di un discorso eloquente. Riuscì in questo modo a persuadere la regina che non doveva essere privato della sua terra.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Rispondi

Torna su