springUna cinquantina di anni prima di Jack the Ripper o Jack lo Squarciatore girava per Londra un uomo misterioso che aggrediva le donne soprannominato Spring Heeled Jack. Come Jack the Ripper non fu mai trovato e ci sono tante voci sul suo conto. Fortunatamente non ha mai ucciso qualcuno anche se dalle storie del tempo, incontrarlo sarebbe stata un’esperienza spaventosa. Era infatti descritto come un uomo alto e magro dall’apparenza diabolica, si dice anche che emettesse delle fiamme blu dalla bocca e che fosse munito di zanne. I suoi attacchi consistevano nel spogliare una donna, esporre il seno e poi sputare fiamme azzurre.

Il primo attacco accadde nel 1837 a Barnes quando un uomo e 3 ragazze furono attaccati da un mostro dagli occhi in fiamme. Poco dopo una ragazza a Clapham fu attaccata da un individuo da uno strano uomo che cercò di baciarla. Il giorno dopo una carrozza si rovesciò a Streatham dopo aver incontrato un uomo alto dalle sembianze quasi diaboliche.

Gli incontri continuarono nei mesi seguenti in tutta la zona a sud est e sud ovest di Londra, tanto che le autorità ne erano al corrente.

La logica farebbe pensare che fosse uno a chi piaceva scherzare ma i racconti includevano particolari che lo rendevano un pochino strano, non solo gli occhi che bruciavano o il fatto che poteva lanciare fiamme blu dalla bocca ma anche che era in grado di fare salti e balzi silenziosi e da qui viene il nome Spring-Heeled Jack.  Gli attacchi, tutti molto simili continuarono fino al 1845, ci furono altri attacchi dopo quel periodo in altre zone dell’Inghilterra ma si pensa siano stati degli imitatori.