Il Regno Unito reintroduce le restrizioni di viaggio per chi arriva da certi paesi

Dopo aver eliminato tutte le quarantene, il Regno Unito ha deciso di reintrodurle a causa della variante B.1.1.529 Covid che sembra possa  eludere i vaccini o gli anticorpi di chi ha già preso il coronavirus.

La Gran Bretagna ha affermato che la variante è stata la più significativa mai trovata, dopo aver vietato i voli da Sud Africa, Botswana, Lesotho, Eswatini, Zimbabwe e Namibia a partire da mezzogiorno di venerdì..

59 casi confermati sono stati identificati in Sud Africa, Hong Kong e Botswana.

La variante Delta ha oltre 30 mutazioni – più del doppio della variante – che potrebbero potenzialmente renderla più trasmissibile ed eludere la protezione data da una precedente infezione o vaccinazione.

Un certo numero di scienziati ha espresso seria preoccupazione per la variante a causa del numero significativo di mutazioni nella proteina.

La variante è ancora sotto osservazione, ma nel frattempo il Regno Unito ha deciso di bloccare i voli da certi paesi, anche se gli esperti dicono che l’arrivo di questa variante è inevitabile. Allo stesso tempo occorre prendere tempo nella speranza di trovare un vaccino o scoprire di più su questa variante.  Chiaramente il blocco di voli potrebbe estendersi se questa variante, che dovrebbe chiamarsi Nu,  viene trovata in altri paesi. Sembra quindi che potrebbe ritornare ad essere impossibile fare programmi di viaggi per i prossimi mesi. Un altro colpo per il turismo e le linee aeree, se veramente questa variante riesce ad evadere gli anticorpi.

Rispondi

Torna su