italiani

“Il sistema anglosassone è ottimo, non ci sono grossi problemi”

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? 
 
Sono nato nello Yorkshire godo della doppia cittadinanza e sono tornato in UK dopo oltre 40 anni stufo del sistema Italia
 
Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? 
No sono fortunato non ho avuto problemi
 
Come hai cercato lavoro
Avendo maturato una forte esperienza lavorativa in Italia ed essendo inglese non ho avuto problemi
 
Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? 
Zero ho un’azienda propria e ne aprirò altre a breve . Aprire una Ltd. è semplice veloce con 1 sterlina di capitale iniziale senza notaio e burocrazia come in Italia. La pressione fiscale è bassa e ti permette di avviare e gestire la propria iniziativa senza il socio occulto di stato . Si paga meno tasse ma si pagano.
 
Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo? 
Ho un grosso bagaglio lavorativo pregresso . Il titolo di studio non è un problema se sei bravo .
 
Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo? 
Purtroppo solo scolastico ma non ho avuto problemi
 
Quale è stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso? 
Ho subito aperto un’azienda
 
Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi? 
Il sistema anglosassone è ottimo non ci sono grossi problemi x ora . Ottima esperienza . Spero che dopo la conclusione della brexit sia il regno unito che l’Europa continuano a collaborare in pace e in sinergia.
 
Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi? 
Consiglio a chiunque di fare un’esperienza in UK scoprirete un nuovo mondo easy funzionale liberale
 
Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire? 
Non partite pensando di trovare l’eldorado cercate di avere una mentalità aperta rispetto per per il prossimo , educazione , spirito di sacrificio e un minimo di coraggio. Sarete ripagati .

Rispondi

Torna su