Imparare l’inglese in Italia si può, ecco come!

Molti italiani dicono che imparare l’inglese è difficile, che la scuola italiana non insegna e bisogna andare per forza a fare delle vacanze studio per impararlo bene. Ripetono che è impossibile imparare l’inglese in Italia, sono tutti sforzi sprecati.  Purtroppo, queste opinioni sono false. Il motivo è che l’inglese è una lingua che è molto più facile da imparare di quanto molti siano disposti ad ammettere. Ci vuole solo un po’ di volontà. Puoi fare full immersion in inglese anche in Italia e senza andare a frequentare corsi costosissimi. 

I vantaggi di imparare una lingua nuova

Ci sono diverse ragioni per cui imparare una nuova lingua è vantaggioso. Prima di tutto, imparare una lingua straniera aumenta la probabilità di dover comunicare faccia a faccia con persone di quella stessa cultura. In secondo luogo, ti dà la possibilità di apprezzare come le culture straniere vedono le cose e i diversi modi di pensare e interagire. In terzo luogo, imparando una lingua, puoi capire meglio te stesso e il tuo ambiente. E non parliamo di quanto possa essere importante sapere l’inglese per la propria carriera. 

Anche se frequenti una scuola per imparare inglese, è un’ottima idea studiare l’inglese al di fuori delle ore prescritte. Quando si studia una lingua completamente nuova, è importante avere una buona comprensione della grammatica, del vocabolario e della cultura della lingua che si sta imparando. Come approccio consigliato, ci sono diversi modi per farlo.

Le cinque aree da sviluppare dall’inizio

Le cinque aree da sviluppare fin dall’Inizio sono: scrivere, leggere, pensare, parlare e ascoltare. Dedica una parte del giorno ad ognuna di queste aree. Hai bisogno di tutte e cinque per avere la padronanza di una lingua. Avrai la tua preferita e quella che ti piace meno, ma non abbatterti è normale, cerca di allenarti a fare un po’ di tutto. 

Devi anche decidere subito se vuoi imparare l’inglese americano o quello britannico. Le differenze sono abbastanza sostanziali e i testi che leggerai o le serie TV che guarderai saranno diverse. Ciò non significa che con il tempo non potrai leggere o ascoltare tranquillamente entrambi, ma all’inizio ti conviene concentrarti su una versione di inglese, per non fare troppa confusione. 

Come imparare l’inglese in Italia e senza spendere tanto

Ogni giorno hai opportunità di imparare l’inglese anche se ti trovi in Italia, scarica libri di racconti, se non sei pronto ai romanzi o alla saggistica, leggi qualcosa ogni giorno e rispondi alle domande 6W1H. Se non sai cosa sono queste domande è molto facile. 6 domande che cominciano con W: when, why, which, what, where e who e una che comincia con H, how.

Poi guarda programma o film in inglese appena possibile, ascolta podcast in inglese, quelli della BBC sono ottimi. Leggi almeno una volta al giorno per migliorare la comprensione scritta e scrivi per almeno 10 minuti. Scarica cose sul tuo smartphone in modo che puoi sempre esercitarti anche se sei in viaggio. Ascolta canzoni dal testo inglese e cantale. Proponiti come guida turistica della tua città ai turisti di lingua inglese, non devi fare pagare, il vantaggio per te sarebbe fare pratica in inglese gratis. Sono tutti metodi semplici e non costosi ma se sei consistente e lo fai un po’ tutti i giorni vedrai presto i risultati. 

Guarda i video clip di YouTube in inglese e fare una pausa nel mezzo per ripetere ciò che hai appena ascoltato; questo per mettere in pratica le tue capacità di ascolto. Prendi nota di tutte le parole che non conosci e poi cercale sul dizionario. Lo sai che se impari 10 parole nuove al giorno sono 3500 al mese? Ogni nuova parola conta.  Il che ti permette di capire la maggior parte dei testi in inglese. Ora trovi facilmente anche testi bilingue che significa che puoi leggere in inglese e vedere la versione in lingua italiana. Non tutti li consigliano ma puoi fare quello che ti interessa e sembra funzionare per te. Tanti hanno molte idee, ma sono inutili se non ti trovi bene a farle. Non esiste il modo migliore to learn English, ci sono tanti modi, devi personalizzarli tu. Non perdere tempo a seguire metodi che non ti piacciono e non sembrano serviire. Se non puoi parlare in inglese con persone reali, puoi sempre usare internet per farlo quando sei pronto. Ci sono siti web che ti aiutano a trovare persone per fare language exchange, tu aiuti ad imparare l’italiano e l’altra persona ti aiuta con l’inglese. 

Usa l’iniziativa e le tue passioni per fare esercizio in inglese tutti i giorni

Fai dei giochini quando sei fuori, sei per strada sai il nome di tutto quello che vedi in inglese? Sai il nome di tutti i prodotti che vedi al supermercato o al grande magazzino o al mercato? Prendi nota di quelli che non conosci e vai a cercarli quando torni a casa, anche queste piccole cose sono utili per l’apprendimento dell’inglese.

Oppure fai la lista della spesa in inglese o usa siti che normalmente usi in Italiano in inglese, come Google o Facebook. Ogni parola inglese nuova che incontri è un progresso. Ma ancora più progresso se queste parole diventano normali per te. 

Ci sono tanti siti web per fare pratica in inglese, ma un consiglio importante è cercare di leggere o ascoltare qualcosa che ti interessa veramente. Una delle strategie di apprendimento che veramente funziona, se hai la passione e non ti annoi è più facile che continui a farlo e non ti scoraggi. Se non hai voglia di leggere libri, leggi riviste, ci sono riviste di moda, sport, musica o qualsiasi cosa che ti interessa. Se sei un fan di Harry Styles per esempio, leggere una sua intervista in inglese manterrà la tua attenzione molto di più di un testo simile in difficoltà che parla dell’economia della pesca in Ecuador. Inoltre se sei interessato, farai meno fatica a ricordarti i vocaboli nuovi. Ma ricordati sempre che non esiste una strategia giusta per tutti, ma esiste la strategia giusta per te. Se ti piacciono i social media usali per migliorare l’inglese, con tante persone madrelingua troverai sempre qualcuno con cui parlare con vero piacere,   ma se non ti piacciono trova qualcosa d’altro.  

Ultimo aggiornamento 2021-07-30 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Marina Ricci
Lavorato a Londra, Edimburgo e Bristol per i new media ed editoria. Due bimbi e un gatto.

Commenta

You may also like