Ci sono corsi e libri che affermano di farvi imparare l’inglese in un mese. Ma è davvero possibile?

Per cominciare, è importante comprendere che l’apprendimento di una lingua richiede tempo, dedizione e costanza. Anche se è possibile fare progressi significativi in un mese, diventare fluenti in un nuovo idioma richiede mesi, se non anni, di studio e pratica. Ciò non significa che non si possano fare grandi passi avanti in un mese, ma occorre avere le giuste aspettative e un approccio realistico.

Quando si parla di apprendimento dell’inglese, ci sono molti fattori da considerare. Innanzitutto, bisogna tener conto del proprio livello attuale di conoscenza della lingua. Se sei un principiante assoluto, imparare l’inglese in un mese sarà molto più difficile che per qualcuno che ha già una base di conoscenza.

Inoltre, bisogna considerare la propria motivazione e disponibilità di tempo. Se sei molto motivato e puoi dedicare molte ore al giorno allo studio dell’inglese, avrai sicuramente maggiori possibilità di raggiungere i tuoi obiettivi.

Ma veniamo alla domanda principale: posso imparare l’inglese in un mese? La risposta è sì e no. Dipende da ciò che intendi con “imparare l’inglese”. Se il tuo obiettivo è imparare alcune frasi di base e avere una conoscenza superficiale della lingua, allora sì, probabilmente puoi farlo in un mese.

Ma se il tuo obiettivo è diventare fluente e capace di comunicare in modo efficace, allora la risposta è no, non puoi imparare l’inglese in un solo mese. Tuttavia, ci sono alcune strategie che puoi adottare per fare progressi significativi in un mese.

La prima cosa da fare è stabilire un piano di studio realistico e ben strutturato. Questo significa dedicare alcune ore al giorno allo studio della grammatica, del vocabolario e della pronuncia. Inoltre, è importante esercitarsi nella comprensione e produzione di testi scritti e orali, ad esempio attraverso l’ascolto di podcast o la lettura di articoli in inglese.

Un’altra strategia efficace è l’immersione totale nella lingua. Questo significa cercare di esporre il proprio cervello alla lingua inglese il più possibile. Ciò può avvenire attraverso l’ascolto di musica in inglese, la visione di film e serie tv in lingua originale con i sottotitoli in italiano, o la lettura di libri in inglese.

Cosa significa sapere l’inglese?

Sapere l’inglese per molti italiani ha significati diversi, e molti ci chiedono se possono imparare inglese in un mese. Ci sono infatti italiani che a malapena sanno ordinare un cappuccino e dicono di avere un buon inglese, correggiamo spesso CV di italiani che si dichiarano fluenti e sono pieni di errori. Addirittura ci sono coloro che dichiarano di avere un INGLESE PERFETTO e sanno scrivere correttamente. Quindi bisogna specificare cosa si intende imparare l’inglese? Saper comprare un cappuccino e leggere il biglietto aereo o riuscire a guardare film in lingua originale e leggere James Joyce in inglese e intervenire ad un dibattito sull’economia?

Chiaramente se per voi imparare la lingua inglese significa sapere che address significa indirizzo e gate è dove dovete andare per fare boarding, si potete imparare l’inglese in un mese. Le basi della lingua inglese sono diventate una specie di lingua franca internazionale che quasi tutti capiscono. L’inglese è in realtà una lingua complessa con tantissime parole, verbi che si comportano in maniera strana, tanti modi di dire e sfumature e molti dialetti. Imparare l’inglese è un’impresa che continua praticamente tutta la vita. Nessun madre lingua dirà mai di saper l’inglese perfettamente, anche persone con una enorme cultura letteraria diranno di imparare continuamente parole nuove e modi di dire nuovi.

Per noi che invece abitiamo nel Regno Unito da anni, decenni e in alcuni casi da sempre, sapere l’inglese non è una cosa che si impara in un mese, qualche mese e neanche qualche anno.

È un processo continuo che richiede tutta la vita. L’inglese è una lingua facile da imparare, ma difficile da perfezionare, è una lingua con un numero incredibile di vocaboli che descrivono tante sfumature diverse. Questo vale per qualsiasi nuova lingua, ma l’inglese è particolarmente complesso viste le tante forme che ha in diverse parti del mondo.

È possibile imparare inglese in un mese ?

Non potete quindi pensare di poter arrivare a un livello avanzato di inglese in un mese, ma è comunque un inizio. Potete comunque imparare certe tecniche di memoria che possono aiutarvi a ricordare un buon numero di vocaboli. Gli esperti dicono che bisogna sapere almeno 5000 parole per riuscire a decifrare la maggioranza dei testi.

Dovete concentrarvi a imparare la pronuncia delle parole e a fare esercizi correlati.  Dovete anche imparare le regole grammaticali di base e tutto ciò non significa che la prima volta che andate in un paese di lingua inglese capite tutto quello che dicono. Un mese ha solo un numero limitato di ore e anche se studiate inglese full time non sarà mai abbastanza.

Per metterlo in chiaro ci vogliono 70 ore di studio per passare da 0 ad A1 e con A1 non farete molto. Realisticamente questo è quello che potete raggiungere, difficilmente dedicherete più di 15-20 ore intense alla settimana.  Per arrivare a B1 che è il livello necessario per avere un visto per lavorare nel Regno Unito occorrono almeno 520 ore. Per arrivare a B2 occorrono almeno 720 ore. Si parla di ore intense di studio, non a tirare aeroplanini. Un mese ha 730 ore, fate voi i conti…

Altri consigli per imparare l’inglese velocemente

È importante anche trovare un insegnante online o no che possa guidarti e correre i tuoi errori e farti fare pratica con la lingua. In questo modo, potrai ottenere un feedback immediato e migliorare le tue abilità in modo più efficace.

Inoltre, ci sono anche molte risorse online disponibili gratuitamente per l’apprendimento dell’inglese, come Duolingo, Babbel e Rosetta Stone. Queste piattaforme offrono corsi di lingua strutturati, esercizi interattivi e giochi divertenti per migliorare le tue abilità in modo interattivo e divertente.

Tuttavia, anche con queste strategie e risorse, è importante ricordare che l’apprendimento dell’inglese richiede costanza e dedizione. Non aspettarti di diventare fluente in un mese, ma piuttosto cerca di fare progressi costanti e duraturi. L’importante è non arrendersi e continuare a impegnarsi nel proprio percorso di apprendimento.

In conclusione, posso imparare l’inglese in un mese? La risposta dipende dai tuoi obiettivi e dalla tua base di partenza. Se vuoi imparare alcune frasi di base e avere una conoscenza superficiale della lingua, allora sì, probabilmente puoi farlo in un mese. Ma se il tuo obiettivo è diventare fluente e capace di comunicare in modo efficace, allora la risposta è no, non puoi imparare l’inglese in un solo mese. Tuttavia, con un piano di studio strutturato, l’immersione totale nella lingua e la costanza, puoi fare progressi significativi e duraturi nel tuo percorso di apprendimento dell’inglese.

Libri per imparare l’inglese in un mese

Eccovi alcuni libri e corsi che dovrebbero aiutarvi a imparare inglese in un mese. Sia chiaro nessuno di questi libri vi insegna a parlare inglese in un mese, ma dovrebbe aiutarvi a darvi delle basi.

Impara l’inglese in un mese di Matteo Salvo

Inglese in 21 giorni: Tecniche di memoria e strategie di apprendimento avanzato per scrivere, capire e farsi capire 

Se non volete imparare inglese in un mese, potete provare a fare tutto in 21 giorni!

Sblocca il tuo inglese: Supera la paura di parlare inglese con EFT e PNL 

Funziona? Non ne siamo sicuri, ma dubitiamo si possa imparare inglese in un mese.

Instant english 

Libro che dovrebbe insegnarvi un metodo per imparare l’inglese velocemente

IMPARARE L’INGLESE PARLANDO! + AUDIOLIBRO: Corso di inglese per principianti e avanzato. Imparare e praticare l’inglese, facile e veloce, con il metodo NLS 

Corso di inglese per principianti e avanzato. Imparare e praticare l’inglese, facile e veloce, con il metodo NLS

Impara l’inglese. Corso completo per principianti. CD Audio. Con libro 

Divertente da ascoltare ma non vi porterà ad imparare l’inglese in un mese

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja