fare un curriculum vitae in inglese

 

Alcune osservazioni importanti e che possono aiutarvi in futuro.

Prima di tutto oltre  metà dei cv che ci arrivano è sempre in formato europeo o Europass, questo dopo aver ripetuto da anni che dovete fare il cv in un altro modo

Non per blowing our own trumpet ma da 20 anni (dal 1998 per essere precisi) vi diamo informazione aggiornata su come trovare lavoro nel Regno Unito, abbiamo centinaia di articoli,  ma ci scoraggia vedere come tanti non leggono una riga 🙁

Quasi tutti i CV che ci arrivano non sono targeted, che significa che non hanno nessun riferimento a autumnquello che la persona cerca. Si alcuni avevano esperienza ma si trova  nel mezzo del cv e non tutti i recruiters leggono fino a li.

Se vedono dalle prime righe che non siete quello che cercano,  vi cestinano. Se fate domanda per un lavoro che vi chiede esperienza di social media o a guardare bambini dovete avere nelle prime righe del cv qualcosa che dice che avete quell’esperienza.

Alcuni usano lo stesso CV per cercare un lavoro nei ristoranti o nei social media usando lo stesso profilo, cambiatelo!

Diversi cv hanno un inglese ehm molto traballante anche se affermano di avere un inglese fluent e in alcuni casi addirittura perfetto.

Purtroppo per certi tipi di lavoro raramente prenderanno in considerazione qualcuno con un CV pieno di errori di grammatica e di spelling.

QUIZ: sapete fare domanda di lavoro?

Allo stesso tempo non vi consigliamo di farvi fare un CV in inglese perfetto se non siete in grado di tenere una conversazione, cadrete subito appena vi telefonano.

Cercate di fare voi stessi un CV usando un inglese semplice, fatevelo correggere ma deve essere nei limiti delle vostre capacità. Fare finta di essere fluent, se non sapete fare una frase di senso compiuto, non serve a molto se volete un lavoro nel terziario avanzato.

Ricordatevi che dovete avere l’esperienza richiesta per ogni tipo di lavoro a cui fate domanda.  Molti italiani fanno domanda a posti di lavoro che richiedono un’esperienza che non hanno e dopo si lamentano che non ricevono risposte.

Ora potete fare domanda a tutte le offerte di lavoro che vedete, anche se non avete esperienza, ma raramente vi terranno in considerazione, vedete invece se potete investire il vostro tempo a fare qualcosa di più costruttivo. Non dovete inviare migliaia di CV per avere un paio di colloqui, basta spedirne una decina ma fatti bene.  Vedrete che avrete risultati migliori.