“In Italia non ci sono tutte queste persone con problemi mentali come qui”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Nel 2012

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Tramite amici prima e poi con Spareroom

Come hai cercato lavoro?

Un amico conoscente mi offrì il primo lavoro, dopo col web
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

1 ora, nemmeno fatto il colloquio

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?
Scaricatore ora lavoro per un’azienda da trasloco

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

Terza media, lavoro in proprio e per conto terzi

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Scolastico/scarso

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Bene per certe cose, non bene per altre. Londra non è un paradiso, si ha tanto lavoro ma tante altre cose mancano. Le case sono orribili, la gente vive per lavorare e imbricarsi, non esiste amore per la vita o la famiglia, qua sono tutti robot. Le case non hanno neppure la sala da pranzo o il forno, mangiano cibi precotti di fronte alla televisione.  Devi vivere senza cuore e animo o ti spezzano, non voglio rimanere ancora molto

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Solo per qualche anno per fare un po’ di soldi o esperienza

“Londra è una città magnifica, si vive benissimo”

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Non pensare di rimanerci e tanto meno iniziare famiglia, ho un amico con due bambini che entrambi hanno problemi di testa, che e’ normale qua danno le pillole per dormire anche ai bimbi di 7 anni. In Italia non ci sono tutte queste persone con problemi mentali come qui

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Partecipa anche tu!

Rispondi

Commenti recenti
I più venduti

Ultimo aggiornamento 2022-01-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

London skyline at night
30 cose strane che certi italiani a Londra dicono o fanno
_Ho patito molto la solitudine e per questo sono andato via_ (1)
"Se sei debole caratterialmente non venire"
ultime notizie
Valentina in UK da pochi mesi, racconta la sua esperienza
Milan Cathedral or Duomo di Milano is the cathedral church of Mi
Famoso ristorante milanese apre locale a Londra
Un lettore afferma di trovarsi molto male a Seven Sisters
My Post (4)
"Con la Brexit alle porte gli Italiani non li vogliono nemmeno vedere"
Le vostre domande: lettore che vorrebbe fare il necroforo nel Regno Unito
a voi la parola
La guida di Fabio per trovare il liberismo a Londra
My Post (2)
"Riesco a fare cose che in Italia non avrei potuto fare facilmente"
ultime notizie
Enzo scrive: "Ci sono altri posti in giro per il mondo più accoglienti"
Torna su