Katia dice che in Italia si butta via la vita

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? 
Nel marzo 2017
 
Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? 
Prima da amici
 
Come hai cercato lavoro? 
Sempre tramite amici
 
Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? 
Poche ore, ancora prima di averlo cercato
 
Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo? 
Diploma e ho fatto la cassiera
 
Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo? 
Scolastico
 
Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso? 
Cameriera, ora supervisor e sto facendo corso per diventare make up artist
 
Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi? 
Stupenda, mi sento rinata, in Italia vegetavo a Londra invece vivo. Sono appena stata in Italia per le vacanze di Natale e mi sono resa proprio conto che in Italia tutti vegetano e nemmeno se ne accorgono. Stanno buttando via la vita e non lo sanno. Mi ha reso triste e appena atterrata a Stansted, volevo baciare il suolo. In Italia si mangia bene ma basta finisce tutto lì, gli italiani sono spenti dentro. A Londra ho ritrovato l’energia di cominciare una vita migliore, mi spiace solo di essere rimasta tanto in Italia, avrei dovuto partire a 19 anni. 
 
Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi? 
Si certamente, a Londra ci sono opportunità enormi, meritocrazia e tutti possono farlo
 
Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?
Partire entusiasti e non frequentare ambienti italiani negativi

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Partecipa anche tu!

Rispondi

Commenti recenti
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 2 Complete Italian Step-by-Step
OffertaBestseller No. 3 All in One Grammar Italian edition with Answers and Audio CDs (2) [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2022-01-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

"Le persone, dove vivo io, sono ancora in giro"
My Post
"L'Inghilterra non è il paradiso, la vita è durissima"
Testimonianze di alcuni italiani sulla situazione in UK per il #coronavirus
"Londra non è probabilmente una città adatta a tutti"
Sapete che cosa è un Avolato e dove trovarlo?
Patient at a hospital
Le vostre domande: lavoro nel campo edile o in ospedali italiani
"Ora voglio tornare in Italia speranzoso di vedere grossi cambiamenti"
Ciro, manager a Londra, scrive che ha avuto un'esperienza 'positivissima'
Italiana a Londra crea gioielli etnici
"Ho ora una carriera e un futuro che in Italia non avrei mai avuto"
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: