“In quanto a preparazione noi italiani siamo i migliori”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

tre anni fa

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

tramite amici e conoscenti

Come hai cercato lavoro?

tramite amici e online

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

2 giorni per il primo ma era a nero, il primo in regola dopo 3 mesi

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
laurea in economia, niente lavoro particolare in Italia solo a nero

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

scolastico

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

lavapiatti, cameriere e ora sono team leader

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

buona ma speravo in meglio, sono laureato va bene non conoscevo bene l’inglese i primi mesi ma pur laureato sono, con le lauree schifose che hanno in Inghilterra, dovrebbero farci spazio che un laureato italiano vale 100 laureati inglesi ma inutile negarlo sono nazionalisti, se non e’ inglese non vale nulla secondo loro. mentre il loro livello d’istruzione e’ spaventoso, sanno a malapena scrivere e far di conto. In quanto a preparazione noi italiani siamo i migliori.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

dipende da che cercano, generalmente direi di partire per Londra senza farsi problemi, rimane una grande esperienza, si conosce tanta gente e si impara la lingua. il resto lo deve vedere la persona e che cerca dalla vita.

 Potresti dare duelondon consigli utili a chi deve ancora partire? 

fate un master in inghilterra, sono facilissimi e li danno a tutti, ma se avete un master inglese vi tengono in considerazione, anche la mia laurea in economia presa in Italia qui non conta. Regolatevi voi, non aspettatevi troppo anche se noi italiani siamo preparati bene e forte.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

1 commento su ““In quanto a preparazione noi italiani siamo i migliori””

  1. Avatar

    Non vedo tutti questi italiani molto preparati, lavoro per un’agenzia di recruitment per persone che parlano diverse lingue e facciamo sempre fatica a trovare italiani buoni.

Commenta

“In quanto a preparazione noi italiani siamo i migliori”

Venite solo se avete una professione…
Venite solo se avete una professione...
london2
"Non si deve pensare che Londra sia la soluzione ai propri problemi"
My Post
"La vita qui a Londra separa le famiglie ..Non le unisce! "
“Non tutti si rendono conto quanto sia competitivo il mercato del lavoro inglese”
"Non tutti si rendono conto quanto sia competitivo il mercato del lavoro inglese"
partire
"Bisogna avere le idee chiare altrimenti, personalmente, è meglio non partire"
“La gente corre troppo solo appresso alla carriera”
"La gente corre troppo solo appresso alla carriera"
“Lavoro come designer a Londra”
"Lavoro come designer a Londra"
My Post (7)
"A Londra non smetto mai di imparare"
pablo (14)
"Con un po' di buona volontà, non si può fallire a Londra"
Ho scelto di trasformare la mia vita a Londra
Ho scelto di trasformare la mia vita a Londra
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: