CONDIVIDI

Cosa sapete degli incendi a Londra? Sono 350 anni dal Grande Incendio di Londra e se ne sta parlando molto,  indubbiamente un incendio disastroso (anche se perirono solo sei o otto persone) ma a Londra ci sono stati altri incendi.

Ci furono infatti almeno una decina di grossi incendi a Londra prima dell’anno 1000, forse non una grande sorpresa visto che era tutto costruito in legno. Ogni grosso incendio fu chiamato The Great Fire of London fino al prossimo grande incendio.

Gli incendi a Londra furono tanti

incendi a LondraNell’anno 60 la regina Boudicca prese e saccheggiò l’allora città romana, distruggendo quasi tutto con un incendio. Lo strato di cenere lasciato dall’incendio serve oggi agli archeologici per datare i reperti. Se si trovano sopra le ceneri sono dopo il 60, se si trovano sotto sono antecedenti.

Nel 122 Londra bruciò di nuovo e non sappiamo per quale motivo. Sappiamo che rimasero solo pochissimi edifici tra i quali il forte romano di Cripplegate. Gli esperti dicono che la zona era così danneggiata da essere inabitabile per oltre 100 anni. Ma Londra ritornò.
By Read and CompanyDetails of artist on Google Art Project [Public domain], via Wikimedia Commons

Durante il periodo degli anglo-sassoni Londra andò a fuoco nuovamente almeno 4 volte. La prima volta distrusse la cattedrale di St Paul’s che era stata appena costruita.

Poco dopo l’arrivo dei  Normanni nel 1066 Londra andó di nuovo a fuoco bruciando di nuovo la povera cattedrale di St Paul’s.

Ma l’incendio grosso fu nel 1135 quando bruciò quasi tutta la Londra medievale incluso il London Bridge che era un ponte in legno con abitazioni e negozi. Questa volta però la cattedrale di St Paul’s fu uno dei pochi edifici che si salvarono. Per ora.

Nel 1212 ci fu un altro incendio che uccise migliaia di persone che erano rimaste bloccate sul London Bridge (ricostruito tre anni prima, dopo l’incendio precedente).

Nel 1635 London Bridge bruciò di nuovo e anche se l’incendio non era grande come il precedente rimane importante. Infatti, parte del ponte non fu ricostruito dopo l’incendio e il fatto che il ponte era interrotto servì a fermare il fuoco del Grande Incendio nel 1666. Se il ponte fosse stato sistemato il fuoco avrebbe probabilmente raggiunto Southwark.

Il Grande Incendio di Londra

Nel 1666 ci fu il Grande Incendio di Londra che non solo distrusse una buona parte della città (inclusa la cattedrale di St Paul’s) ma cambiò proprio la faccia di Londra. Via la Londra medievale, arriva la Londra moderna. L’incendio fece anche rivalutare le misure per la prevenzione degli incendi e infatti fu l’ultimo grande incedio di Londra.

Ci furono altri incendi a Londra ma non ci furono altri incendi di Londra (tra cui l’incendio del Parlamento nel 1834) se si esclude quello causato da oltre 100 mila bombe incendiarie lanciate da aerei tedeschi il 6 dicembre 1940. Ma le cause di questo incendio erano ben diverse da quelli di un tempo, spesso causati da qualcuno che si dimenticava il pane in forno o altre cause altrettanto banali.

Cose che non sapete sulla zona di Fenchurch

Documentario sugli incendi a Londra