Pochi di voi conosceranno l’ isola di Inchcolm in Scozia. Effettivamente questo posto straordinario si trova non lontano da Edimburgo e potete includerlo durante un soggiorno in questa città.

L’isola di Inchcolm si trova nel Firth of Forth, il fiume che si trova a nord di Edimburgo e che divide la città dal Fife. Un’isola rocciosa in un punto abbastanza nascosto dell’estuario (prima delle costruzione dei famosi ponti, era una tappa per i traghetti, ma ora non ci abita nessuno).

Foto: © Copyright Rude Health and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il nome dell’isola proviene dal fatto che si dice che da  qui fosse passato San Columba un monaco e missionario irlandese ma non si hanno prove che ci sia effettivamente andato.

Il motivo per visitarla sono le rovine di una vecchia abbazia  e monastero del 1200. L’idea originale di costruire un monastero venne dal re Alessandro I di Scozia dopo che fece naufragio e trovò rifugio proprio in questa isola dove si trovava un eremita.

L’eremita diede cibo e un tetto al re che non morì prima della costruzione del monastero che fu continuata dal fratello Davide I.

Foto: © Copyright kim traynor and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Ora potete vedere le rovine di questo monastero, conservate molto bene nonostante i vari attacchi dall’esercito inglese. Inoltre potete visitare il museo e girare per l’isola (se non vi spaventano i gabbiani!)

Come arrivare all’ isola di Inchcolm?

Effettivamente non molto difficile se siete in zona di Edimburgo dovete arrivare a South Queensferry. Dalla stazione Waverley nel centro di Edimburgo potete prendere il treno per Cowdenbeath e scendere a Dalmeny.

Qui potete arrivare a piedi a Queenferry e prendere l’autobus 43. I traghetti per l’ isola di Inchcolm si trovano qui.

Isola di InchcolmIl viaggio in traghetto è spettacolare di suo, infatti passa vicino ai famosi tre ponti, l’unico posto al mondo con tre ponti costruiti in tre secoli diversi.

Foto: © Copyright kim traynor and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Cartina della zona con alloggio



Booking.com

Altri posti da vedere in Scozia

Lavoro a Glasgow per italiani; ultime offerte di lavoro

Perché cercare lavoro a Glasgow? Con il  Brexit all’orizzonte e il termine della libertà di movimento dai paesi UE al UK, diventa difficile poter programmare un trasferimento a lungo termine o definitivo in UK. Foto: © Copyright Iain Thompson and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. In ogni caso molti ora vedono la Scozia […]

0 comments

Dove vivono i nostri lettori nel Regno Unito?

Ecco dove si trovano i nostri lettori, almeno coloro che finora hanno risposto al nostro sondaggio. Ognuno dei nostri lettori ci ha raccontato brevemente il posto dove abita, lati positivi e negativi e questo potrebbe essere utile ad altri, Riteniamo che giudizi di questo tipo siano sempre molto soggettivi (per esempio c’è chi ama e […]

12 comments

Sono Elisa e vivo in Scozia

mi chiamo Elisa e abito in Scozia da quasi sempre! Sono una disegnatrice e creatrice di scene storiche, lavoro per teatri, musei e altre organizzazioni. Sono nata in Scozia figlia di genitori italiani, ho abitato in Italia 3 anni ma sono tornata a vivere a Edimburgo. Sono cresciuta in un paese chiamato Paisley situato abbastanza vicino […]

6 comments

.