Pochi di voi conosceranno l’ isola di Inchcolm in Scozia. Effettivamente questo posto straordinario si trova non lontano da Edimburgo e potete includerlo durante un soggiorno in questa città.

L’isola di Inchcolm si trova nel Firth of Forth, il fiume che si trova a nord di Edimburgo e che divide la città dal Fife. Un’isola rocciosa in un punto abbastanza nascosto dell’estuario (prima delle costruzione dei famosi ponti, era una tappa per i traghetti, ma ora non ci abita nessuno).

Foto: © Copyright Rude Health and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il nome dell’isola proviene dal fatto che si dice che da  qui fosse passato San Columba un monaco e missionario irlandese ma non si hanno prove che ci sia effettivamente andato.

Il motivo per visitarla sono le rovine di una vecchia abbazia  e monastero del 1200. L’idea originale di costruire un monastero venne dal re Alessandro I di Scozia dopo che fece naufragio e trovò rifugio proprio in questa isola dove si trovava un eremita.

L’eremita diede cibo e un tetto al re che non morì prima della costruzione del monastero che fu continuata dal fratello Davide I.

Foto: © Copyright kim traynor and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Ora potete vedere le rovine di questo monastero, conservate molto bene nonostante i vari attacchi dall’esercito inglese. Inoltre potete visitare il museo e girare per l’isola (se non vi spaventano i gabbiani!)

Come arrivare all’ isola di Inchcolm?

Effettivamente non molto difficile se siete in zona di Edimburgo dovete arrivare a South Queensferry. Dalla stazione Waverley nel centro di Edimburgo potete prendere il treno per Cowdenbeath e scendere a Dalmeny.

Qui potete arrivare a piedi a Queenferry e prendere l’autobus 43. I traghetti per l’ isola di Inchcolm si trovano qui.

Isola di InchcolmIl viaggio in traghetto è spettacolare di suo, infatti passa vicino ai famosi tre ponti, l’unico posto al mondo con tre ponti costruiti in tre secoli diversi.

Foto: © Copyright kim traynor and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Cartina della zona con alloggio



Booking.com

Altri posti da vedere in Scozia

Dryburgh Abbey in Scozia

Dryburgh Abbey in Scozia, breve storia e come visitarla ora

Ci sono tanti posti suggestivi nel Regno Unito e se vogliamo elencarli non possiamo dimenticarci di Dryburgh Abbey in Scozia. La vecchia abbazia si trova nelle Scottish Borders, quella regione che confina con l’Inghilterra e che quindi ha visto un grande passaggio di eserciti. Foto: © Copyright Alison Stamp and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. Infatti Dryburgh Abbey […]

0 comments

Cairngorms National Park in Scozia; cosa vedere e come arrivarci

Il Cairngorms National Park è un parco nazionale con un paesaggio misto che varia da prati coperti di erica a montagne tra le più alte del Regno Unito. La zona ha un clima sub-artico e quindi troverete quella che si può definire tundra alpina. Inutile dire che il paesaggio qui è a dir poco spettacolare e include un […]

0 comments
Scenic view of Edinburgh skyline with the castle in background, Scotland

Oltre a Londra, quale città nel Regno Unito ha più cultura? Non indovinerai facilmente!

Probabilmente risponderai Oxford o Cambridge, oppure anche Bristol o Manchester. Magari anche Brighton o Edimburgo. La risposta giusta è invece Inverness! Si esatto la città nelle Highlands scozzesi, non il posto che viene subito in mente. Lo studio è stato fatto da Ticketsource per vedere quali sono le città con più attrazioni culturali per miglio […]

0 comments

.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.