Home Italiani “L’Italia non è così male, non pensiate che all’estero sia tutto meglio”

“L’Italia non è così male, non pensiate che all’estero sia tutto meglio”

688
0
CONDIVIDI

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

In aprile

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Tutto organizzato sono venuto per un progetto lavorativo preciso

Esperienza di una lettrice che lavora nel settore della moda a Londra

Come hai cercato lavoro?

Sono venuto con il lavoro
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Zero

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

Sono in un campo specifico e a Londra per 7 mesi

“Rimboccatevi le mani, siate non troppo “italiani” e adattatevi”

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Buono

team leaderQuale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Sempre lo stesso sono in trasferta praticamente

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Curiosa, interessante ma non vivrei mai qui. Sono in una situazione particolare ma da quello che vedo Londra è sporca, inquinatissima, affollata e abbastanza invivibile. Le case sono da terzo mondo, il cibo da vomitare, il meteo lasciamo perdere, gli affitti alle stelle, i servizi pubblici un vero e proprio strazio.

Londra ha un certo fascino, i musei, la musica ecc. ma vanno bene per un turista o per un periodo limitato, poi ci si stufa, la vita deve anche essere altro. Ho fatto l’esperienza e torno contento in Italia. Se non si è molto ricchi e si vive a Chelsea con case in mezzo mondo, Londra è una trappola per conigli.

“Venire a Londra è stato un grande sbalzo in avanti”

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Per un’ esperienza breve sì, per starci a lungo sicuramente no. L’Italia non è così male, non pensiate che all’estero sia tutto meglio e per venire qua a fare il manovale o le consegne, ma fatelo in Italia che almeno siete a casa vostra. Mi sembra che la voglia di fare lavori ingrati a lungo a Londra nasconda una certa immaturità e provincialismo.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Venire solo per una vacanza o un periodo breve

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

 

Commenta con Facebook