Jane Austen in Hampshire, cose da vedere

Tanti quando pensano a Jane Austen, pensano a Bath, in realtà, la nota scrittrice britannica  visse per 25 anni nella contea dell’Hampshire. Questa contea compare relativamente poco nei suoi romanzi, ma se andate in Hampshire, potete visitare alcuni posti legati alla scrittrice.

In particolare possiamo visitare il suo museo che si trova in un piccolo cottage di mattone dove la scrittrice visse dal 1809 al 1817. Questo dopo aver vissuto a Southampton e Bath. Chiaramente questi posti più grandi le diedero idee ed ispirazione che non avrebbe avuto in campagna ma è solo dopo essere tornata a vivere in un posto tranquillo che Jane Austen riprese a scrivere.

Il museo si trova a Chawton e potrete vedere ancora i mobili originali come la scrivania dove la Austen scrisse alcune delle sue opere. Il fratello della scrittrice Edward era diventato ricco e mentre la Austen frequentava ambienti benestanti, non era di famiglia ricca.

Il fratello viveva vicino e andarlo a  trovare significava frequentare un ambiente danaroso e alla moda. La casa del fratello si trova tuttora e si chiama Chawton House, una casa del 1500 dallo stile Tudor. La casa ora ospita nella sua biblioteca una raccolta di libri scritti da donne se andate appena fuori dalla casa della chiesa di St Nicholas potrete vedere le tombe della madre e della sorella della Austen.

Se volete continuare il vostro giro panoramico della Austen in Hampshire potete prendere la ferrovia storica che si chiama Watercress line e che porta ad Aston dove ogni anno in giugno si tiene il festival dedicato a Jane Austen.Aston era dove la Austen andava a fare regolarmente shopping.

Da visitare sicuramente è una casa che si chiama The Vyne che si trova vicino a Basingstoke era una casa dei tempi dei Tudor, dove erano anche passati Enrico VIII, Anna Bolena, Caterina d’Aragona e tanti altri. Jane Austen era amica della famiglia che abitava qui e quindi ci veniva spesso e aveva partecipato alle danze.

Jane  dovette lasciare il suo amato cottage quando la sua salute peggiorò e quindi andò ad abitare a Winchester per essere vicino ai suoi dottori. Per questo  la sua tomba si trova alla cattedrale di Winchester. Originariamente la sua tomba non diceva che era una scrittrice perché tutti i suoi libri erano stati pubblicati anonimi quando era in vita.

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Jane Austen
  • Austen, Jane (Author)
OffertaBestseller No. 3
Emma. Ediz. integrale
  • Austen, Jane (Author)

Ultimo aggiornamento 2021-05-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Londra, la fine del lockdown comincia dall’8 marzo

Londra, video con la voce di Mick Jagger celebra i 150 anni della Royal Albert Hall