Kendal in Cumbria; forte romano nel Lake District

Oggi facciamo un giro rapido a Kendal in Cumbria, nel nord d’Inghilterra.

Kendal si trova sul Lake District in Cumbria. Il Lake District è anche un parco nazionale.

Anche se rurale e in una regione poco abitata, Kendal in Cumbria non è molto piccola, ha infatti quasi 30 mila abitanti.

Dal 1300 è stato un importante centro per la produzione della lana, introdotta da immigrati fiamminghi,  infatti il motto della città è Pannus mihi panis.

Non per niente Kendal era un importante mercato medievale e ancora si vede il vecchio centro mercantile nella struttura del centro della cittadina.

Un tempo era famoso il Kendal Green, un mantello verde di lana prodotto a Kendal,  citato anche da Shakespeare e probabilmente usato anche da Robin Hood.

Il panno di lana fatto a Kendal fu anche usato dagli schiavi nel continente americano.  A Kendal nacque Catherine Parr la sesta e ultima moglie  di Enrico VIII.

La cittadina tende tutto al grigio per via della pietra locale che viene usata da secoli nelle costruzioni che è appunto grigia.

È importantissimo il post office di Kendal che è stato l’ispirazione del famoso Postman Pat. Kendal è anche famosa per il Kendal Mint Cake , un dolce di zucchero e menta altamente calorifico che è stato portato in spedizioni all’Everest e K2.

Vale la pena  visitare Kendal, sia per essere uno dei posti d’ingresso del magnifico Lake District,  ha inoltre  delle rovine di un forte romano, una chiesa del 1200 e le rovine del castello normanno chiamato appunto Kendal Castle e un museo di storia locale .

Foto: © Copyright Humphrey Bolton and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come arrivare a Kendal in Cumbria?

Kendal Online per Kendal in Cumbriainformazioni turistiche e alloggio.

La National Express ha autobus che vanno direttamente da Londra a Kendal spesso anche a prezzi scontati.

Ci sono anche servizi ferroviari diretti da London Euston. 


[wc_googlemap title=”Kendal” title_on_load=”1″ location=”Cumbria, England” height=”250px” zoom=”10″ class=””]

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Senza lavoro e senza soldi? Ecco cosa puoi fare

8 consigli per migliorare l’inglese da casa vostra a zero costo