kensington palace a Londra

Un tempo Kensington Palace a Londra si chiamava Nottingham House dopo essere stata acquistato nel 1689 dal segretario del re Guglielmo II che era appunto il conte di Nottingham

Durante il regno di re Guglielmo III la dimora ufficiale dei reali era Whitehall Palace che non piaceva al re perché troppo umido, il che peggiorava la sua asma

Foot: © Copyright Paul Gillett and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Dopo l’acquisto della casa, che era stata costruita nel 1600 per Sir George Coppin come casa di campagna, Christopher Wren fu commissionato a fare rinnovi e restauri. Christopher Wren era l’architetto di St Paul’s Cathedral e circa 50 chiese a Londra, ricostruite dopo il grande incendio del 1666

Allora questa zona di Londra era in effetti quasi completamente rurale, si sviluppò solo dopo l’arrivo della famiglia reale

Sapete che la regina Victoria nacque a Kensington Palace a Londra?

Kensigton Palace a LondraLa regina non vedeva l’ora di poter trasferirsi nella nuova casa e disse ai muratori di fare veloce, i lavori affrettati causarono il crollo di una parte della costruzione

I giardini furono fatti modificare all’inizio del 1700 dalla regina Anna che voleva qualcosa di modernamente (per allora) inglese. La stessa regina Anna morì a Kensington Palace a Londra dopo essersi abbuffata e lasciò la casa al re Giorgio I che veniva dalla Germania ed era profondamente nostalgico

foto: © Copyright Colin Babb and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Durante il regno di Giorgio I il palazzo divenne praticamente una estensione della corte reale di Hannover. Il re Giorgio II fece allargare i giardini e morì mentre era seduto sul WC di Kensington Palace.

Il figlio Giorgio III preferì non abitarci e spostò la dimora reale a Buckingham Palace dove si trova tuttora. Da allora il palazzo, che cominciò ufficialmente ad avere questo nome,  rimase nella famiglia reale ma non ci abitarono più i monarchi in carica.

[amazon_link asins=’0300236530|1858945933′ template=’ProductAd’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’c2928cfe-d9cc-11e8-8280-770c41ed400b’]La regina Vittoria nacque in questo palazzo il 14 maggio 1819, era la figlia del Duca di Kent e quindi parte della famiglia reale estesa.

La futura regina visse a Kensington Palace a Londra fino a quando divenne regina.

Nel 1912 gli appartamenti della regina Victoria divennero  il London Museum che nel 1975 divenne The Museum of London

Negli ultimi 2 secoli hanno continuato ad abitarci membri della famiglia estesa come la Principessa Luisa una figlia della regina Victoria e più recentemente   la Principessa Margaret, sorella della regina Elisabetta e  la Principessa Diana

Leicester Square a Londra; cose che non sai e che ti sorprenderanno

La principessa Margaret era famosa per i party che davain questo palazzo, invitava persone famose, artisti e musicisti tra cui anche the Beatles

Kensington Palace ha un famoso fantasma

In metropolitana in mutande, guarda le foto e video!

Si è tenuta ieri 12 gennaio un’altra edizione di “No Trousers Tube Ride” quando i londinesi vanno in metropolitana senza pantaloni.  L’idea nacque a New York circa 15 anni fa e da allora viene fatta in molte città del mondo. Si tiene alla domenica e quindi non si tratta di pendolari che vanno a lavorare […]

0 comments
Microphone modern radio station broadcasting studio

Conoscete Alan Blumlein, un londinese che ha cambiato il suono

Un giorno nel gennaio 1931 l’ingegnere londinese Alan Blumlein andò al cinema con la moglie. Blumlein riteneva assurdo che la voce dell’attore provenisse da sinistra quando il suo viso era sul lato destro dello schermo. Per noi ora è una cosa ovvia ma non era così allora. Blumlein disse a sua moglie che avrebbe risolto […]

0 comments

Bethnal Green a Londra; cose che devi sapere

Bethnal Green  a Londra è la zona del codice postale E2 che si trova nel borough di  Tower Hamlets e in parte quello di Hackney. Descrizione di Bethnal Green Tra le zone di Londra è una di quelle dai contrasti più visibili, vi si trovano infatti appartamenti e automobili di lusso e tra le famiglie […]

0 comments

Commenta

  Subscribe  
Notificami