cannella proprietà medicinali

La cannella fa bene alla salute

Una delle spezie più importanti del mondo, la cannella è un’antica medicina, menzionata per la prima volta nel testo religioso ebraico, la Torah. La corteccia ha una lunga storia di utilizzo in India e nel sud-est asiatico e si pensa sia arrivata in Egitto intorno al 2000 a.C., raggiungendo l’Europa intorno al 500 a.C. S

toricamente usata per curare raffreddori, influenza e problemi digestivi, la cannella è ora comunemente usata per aiutare a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue. . La cannella è una spezia ottenuta dalla corteccia interna di diverse specie di alberi del genere “Cinnamomum” della famiglia delle Lauracee.

Questi alberi sono originari dello Sri Lanka, dell’Indonesia (nel Borneo e di Sumatra), dell’India e della Malesia. . La corteccia interna dell’albero viene essiccata in preparazione per l’estrazione. La cannella è usata per insaporire il cibo e come conservante. Viene anche usato come dolcificante naturale, carminativo e per la sua fragranza.

La cannella è tradizionalmente usata come spezia per carni e verdure. Può essere spolverato su cereali e dolci, oppure può essere incorporato in diverse ricette come la torta di mele. Si trova anche in panini, torte, biscotti, muffin, torte, budini e zuppe. Può essere utilizzato anche per condire stufati.

Proprietà medicinali della cannella

La cannella ha un’insolita capacità di alterare la temperatura corporea aumentando il tasso di metabolismo nelle cellule, se consumata per via orale. . Viene anche usata in medicina per abbassare i livelli di zucchero nel sangue. Gli oli essenziali di cannella sono usati in medicina, così come nei cosmetici e nella profumeria.

parchi di londra 2022 03 10t114227.641

La ricerca suggerisce che la corteccia della cannella aiuta a prevenire e curare il diabete di tipo 2, aumentando la capacità delle cellule di rispondere all’insulina e stabilizzando i livelli di zucchero nel sangue. Aiuta anche a ridurre la pressione sanguigna e può abbassare leggermente il colesterolo, quindi potrebbe essere la chiave per il trattamento della sindrome metabolica.

In uno studio pubblicato sul Journal of Medicinal Food, i ricercatori hanno scoperto che dopo otto settimane di assunzione di 1 cucchiaino e mezzo di cannella due volte al giorno, i partecipanti hanno visto una diminuzione media dei livelli di glucosio nel sangue a digiuno. Lo studio ha concluso che il composto attivo nella cannella è in grado di migliorare la funzione delle cellule beta e la sensibilità all’insulina.

La cannella è un potente antiossidante e favorisce una sana circolazione. L’olio essenziale di cannella è sedativo, analgesico e ha una spiccata attività antimicrobica e antimicotica. Ci sono alcune prove che la cannella aiuta la salute del cervello.

La cannella può aiutare ad alleviare i crampi mestruali e potrebbe avere un effetto normalizzante sul sanguinamento mestruale, controllando il sanguinamento pesante ma stimolando il flusso dove è leggero. È prezioso nel trattamento della sindrome dell’ovaio policistico in quanto aiuta a ridurre i livelli di insulina e stabilizzare i livelli di estrogeni. La cannella è comunemente usata nelle preparazioni a base di erbe progettate per aumentare la fertilità e anche negli integratori naturali o nelle polveri sfuse progettate per supportare una sana funzione riproduttiva maschile.

Se avete problemi di reflusso acido, la cannella può peggiorare i vostri sintomi. 

(Visited 1 times, 1 visits today)

Ultimo aggiornamento 2022-12-02 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su