Come mai si trova una cavalletta in cima alla Royal Exchange a Londra?

Grasshopper

Forse non ci avete mai fatto caso ma se andate dietro alla Royal Exchange di Londra (non davanti che sembra un tempio greco-romano). Potete vedere una torre e su questa torre una grossa cavalletta dorata.

Vi chiederete che ci fa una cavalletta sopra un edificio del genere, la risposta è semplice. La cavalletta era il simbolo della famiglia Gresham e il noto Thomas Gresham (quello anche del college) fondò la prima Royal Exchange di Londra nel 1565 e quindi non dovrebbe essere sorprendente se si trova ancora il suo simbolo.

Ma la domanda seguente è come mai la famiglia Gresham, molto importante nella Londra e Inghilterra di allora, aveva proprio una cavalletta come simbolo.

La leggenda della famiglia stessa è che il primo membro  di questa famiglia fu abbandonato in un campo nel Norfolk da neonato. Fu trovato grazie alle cavallette che facevano tanto baccano da attirare l’attenzione di un tizio di passaggio.

In realtà si crede che la cavalletta (che in inglese ora si chiama grasshopper) venga dal fatto che in inglese medievale erba si chiamava gres e quindi simile al nome Gresham. Ci sono altre cavallette in questa parte della City e portano tutte alla famiglia Gresham.

Se ci fate caso in Lombard Street non lontano dalla Royal Exchange potete vedere un vecchissimo cartello con una cavalletta e le iniziali TG che appunto stanno per Thomas Gresham.

Leggi anche:

Detti inglesi: “You’ve made your bed, so you must lie in it”(Si apre in una nuova scheda del browser)

  • Chiese di Londra; quali dovete visitare e dove si trovano
    Londra ha tante chiese, soprattutto la City of London che era il vecchio centro romano e medievale. Le chiese che potete vedere ora nella City, non sono nemmeno tutte. Diverse sono state distrutte da incendi (soprattutto quello grosso del 1666) e bombe e mai state ricostruite. Non esistono solo St Paul’s e Abbey Cathedral. Anche […] Leggi il Resto
  • Non ci saranno i fuochi d’artificio dell’ultimo dell’anno a Londra
    Quest’anno non avremo nemmeno i fuochi d’artificio dell’ultimo dell’anno a Londra. Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha annunciato stamattina che l’evento annuale non potrà tenersi per via della pandemia. Ovviamente avere un numero così grande di persone congregato in uno spazio limitato sarebbe estremamente pericoloso. Vista l’atmosfera festiva sarebbe difficile convincere le persone a […] Leggi il Resto
  • Painshill Park; un parco da scoprire a Londra
    Pochi avranno sentito parlare di Painshill Park, un parco che tecnicamente si trova ancora a Londra anche se effettivamente è anche nel Surrey. Infatti si trova all’interno del M25 che sarebbe il raccordo anulare che circonda la capitale britannica e segna i suoi confini. Painshill Park è un giardino del 1700, tra i migliori ancora rimasti e che […] Leggi il Resto

Ultimo aggiornamento 2020-09-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

In Inghilterra avremo l’albergo delle giraffe

Passeggiata da Grove Park a Crystal Palace a Londra