Come mai si trova una cavalletta in cima alla Royal Exchange a Londra?

Forse non ci avete mai fatto caso ma se andate dietro alla Royal Exchange di Londra (non davanti che sembra un tempio greco-romano). Potete vedere una torre e su questa torre una grossa cavalletta dorata.

Vi chiederete che ci fa una cavalletta sopra un edificio del genere, la risposta è semplice. La cavalletta era il simbolo della famiglia Gresham e il noto Thomas Gresham (quello anche del college) fondò la prima Royal Exchange di Londra nel 1565 e quindi non dovrebbe essere sorprendente se si trova ancora il suo simbolo.

Ma la domanda seguente è come mai la famiglia Gresham, molto importante nella Londra e Inghilterra di allora, aveva proprio una cavalletta come simbolo.

La leggenda della famiglia stessa è che il primo membro  di questa famiglia fu abbandonato in un campo nel Norfolk da neonato. Fu trovato grazie alle cavallette che facevano tanto baccano da attirare l’attenzione di un tizio di passaggio.

In realtà si crede che la cavalletta (che in inglese ora si chiama grasshopper) venga dal fatto che in inglese medievale erba si chiamava gres e quindi simile al nome Gresham. Ci sono altre cavallette in questa parte della City e portano tutte alla famiglia Gresham.

Se ci fate caso in Lombard Street non lontano dalla Royal Exchange potete vedere un vecchissimo cartello con una cavalletta e le iniziali TG che appunto stanno per Thomas Gresham.

Leggi anche:

Detti inglesi: “You’ve made your bed, so you must lie in it”(Si apre in una nuova scheda del browser)

  • Gresham College e le sue magnifiche lezioni gratuite
    Tutti possono frequentare questo college gratis, anche dall’Italia. Non avrete certificati o lauree, ma imparerete tante cose e migliorerete il vostro inglese. Trovate centinaia di lezioni, tutte impartite da esperti nel loro campo, in diverse materie dalla storia alla fisica, dalla musica al business. Basta andare qui e avere delle ore da dedicarci.  Il Gresham College, fondato nel 1597 e intitolato a Sir Thomas Gresham (1519-1579), il fondatore del primo Royal Exchange, è il più antico istituto d’istruzione superiore di Londra, dove i professori tengono conferenze pubbliche gratuite da oltre 400 anni. Thomas Gresham era stato uno degli uomini più […]
  • Bloomsbury a Londra, un quartiere importante per la letteratura
    Quando si pensa a Bloomsbury si pensa subito a Virginia Woolf e al suo circolo amici artisti, ma questo quartiere ha altre associazioni letterarie. William Blemonde possedeva la terra dove si trova Bloomsbury. Si ritiene che qui abbia costruito una casa o un rifugio. La parola germanica bergan per casa divenne seppellire.La famiglia associata a questo sito sono i Wriothessley. Henry  era il 3° Conte di Southampton, ed era famoso per aver finanziato William Shakespeare.Thomas Wriothesley, il quarto conte di Southampton, iniziò lo sviluppo di Bloomsbury Square alla fine del 1660. La chiesa di San Giorgio a Bloomsbury La chiesa […]
  • Londra, Selfridges viene venduto all’asta
    Il famoso negozio appartiene al ramo canadese della famiglia Weston che ha anche Primark e Twinings,  il ramo britannico della famiglia ha anche Fortnum and Mason. Si tratta di una vecchia famiglia irlandese che ha avuto successo in Canada da quando George Weston comprò una panetteria nel 1864. Il patriarca della famiglia Galen era quello interessato a Selfridges che comprò nel 2003, Galen è morto qualche mese fa e da allora la famiglia non ha molto interesse a tenere Selfridges, soprattutto dopo la pandemia.  Dopo aver avuto problemi anni fa, ora Selfridges andava bene dopo diversi cambiamenti strategici, ma le […]

Ultimo aggiornamento 2021-08-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Laura S Ambir
A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

Commenta

You may also like

More in Londra