st pancras new church

La chiesa nuova di St Pancras a Londra

Se ti trovi a Bloomsbury, cosa abbastanza possibile vista la vicinanza alla stazione di King’s Cross e il British Museum, puoi vedere la chiesa nuova di St Pancras. Guardala bene, è stata creata in ordine ionico proprio dell’Atene classica. Questa era la nuova chiesa più costosa costruita a Londra dai tempi della Cattedrale di St Paul. Oltre che ammirare l’esterno della chiesa, al suo interno spesso trovi mostre d’arte gratuite.

La chiesa è stata costruita principalmente per servire le aree di nuova costruzione vicino a Euston Road, in particolare parti del quartiere benestante di Bloomsbury. È costruito in mattoni, rivestito con pietra di Portland, ad eccezione del portico e della torre sopra il tetto, che sono interamente in pietra. Tutta la decorazione esterna, compresi i capitelli delle colonne, è in terracotta.

La prima chiesa revival classica a Londra fu costruita tra il 1819 e il 1822 per sostituire la squallida chiesa più a nord, che ora è la chiesa di Old St Pancras. L’architetto, Henry Inwood, si recò ad Atene dove vide e praticamente copiò la Torre dei Venti e l’Eretteo. Ha preso in prestito il suo design di colonne che sostengono la trabeazione sotto forma di figure femminili drappeggiate (cariatidi). Era il periodo a Londra dell’architettura greca, infatti parte di questa chiesa ricorda molto St Martin’s in the Fields a Trafalgar Square. Ora è considerata una delle maggiori chiese del 1800 che si possono vedere in Inghilterra.

Nonostante le spese sostenute, le cariatidi di Inwood erano troppo alte e dovettero essere abbattute e la costruzione della chiesa fu interrotta quando i membri della congregazione della vecchia chiesa cercarono di sabotare i lavori di costruzione mentre veniva posata la prima pietra.

Rispondi

Torna su