parchi di londra (12)

La crescita economica del Regno è la peggiore del G20

Boris Johnson continua a ripetere che grazie a lui l’economia è la migliore dei paesi G7, quando in realtà l’OCSE ritiene che abbia la crescita economica peggiori di tutti i paesi G20. Escludendo la Russia ovviamente che ha l’economia colpita dalle sanzioni.

Boris Johnson si vanta anche che la disoccupazione è a bassi storici non visti da quasi 50 anni. Mentre a prima vista può sembrare una cosa positiva, la realtà è che quasi tutti i settori sono a corto di personale, tanto che devono prendere misure come chiudere locali, hotel o cancellare voli aerei. Questa carenza di personale ha un effetto negativo sull’economia.

Mentre certi problemi sono affrontati anche da altri paesi, il Regno Unito è stato l’unico a confrontarsi contemporaneamente con l’inflazione elevata, l’aumento dei tassi di interesse, l’aumento delle tasse, calo delle esportazioni a causa della Brexit e mancanza di manodopera.

Purtroppo, molti britannici non sono molto ottimisti, visto che non si fidano di un governo che nega l’evidenza e tende ad essere dogmatico piuttosto che pragmatico.

Rispondi

Torna su