parchi di londra (30)

La gente ritorna a Londra dopo la pandemia

Il 30% delle case a Londra sono state affittate a persone che in precedenza vivevano fuori Londra, secondo gli agenti immobiliari Hamptons International.

L’esodo riportato in 2020 ha visto un gran numero di persone trasferirsi fuori Londra in cerca di case più grandi e più spazio nella pace e nella tranquillità della campagna.

Molte di queste persone avevano lasciato Londra per via della pandemia, ma ora hanno deciso di ritornare. Altri ancora arrivano per la prima volta nella capitale da altre parti del paese. Ciò significa che gli affitti aumentano ad una velocità non vista dal 2013.

Non possono però ritornare i tanti giovani europei che un tempo venivano a fare esperienza o cercare di fare carriera. Ora solo coloro che hanno esperienza e sono richiesti possono sperare di avere un visto di lavoro. Senza visto di lavoro o permesso di rimanere non è possibile affittare legalmente tramite un’agenzia.

Rispondi

Torna su