Capita raramente che una galleria d’arte di importanza nazionale decida di chiudere i battenti anche durante lavori di resturo. Generalmente eseguono questi lavori in un ala che chiudono e continuano ad usare il resto dell’edificio. La National Portrait Gallery di Londra ha deciso invece di chiudere proprio dal giugno 2020 alla primavera del 2023.

IN quel periodo la galleria presterà circa 300 ritratti dei grandi della Gran Bretagna ai musei del Regno Unito e invierá parti della collezione in un tour globale in Giappone, Australia e gli Stati Uniti.

L’istituzione ha dichiarato in una dichiarazione che la chiusura era necessaria “per completare il progetto in modo efficiente e per salvaguardare visitatori, membri del personale e collezione. “a National Portrait Gallery conferma che l’otturazione temporanea comporterà dei licenziamenti del personale. 

Il famoso ritratto di Anna Bolena che si trova alla National Portrait Gallery

Anche se meno visitata della National Gallery che si trova accanto, la National Portrait Gallery contiene molti ritratti famosissimi di personaggi famosi inclusi re, scrittori, politici e molto altro. Ospita anche molte mostre temporanee di grande interesse sia gratuite che a pagamento.   Ci mancherà senza dubbio.

Per rimanere sempre aggiornato puoi iscriverti alla nostra newsletter gratuita!