La nuova super fognatura di Londra scaricherà ancora nel Tamigi

È stato rivelato che la nuova “super fognatura” di Londra progettata per affrontare le acque reflue che si riversano nel Tamigi consentirà comunque a milioni di tonnellate di fogna non trattata di fluire nel fiume ogni anno.

Il Thames Tideway Tunnel, lungo 25 chilometri, dovrebbe essere completata nel 2025, dopo due anni di ritardi. La ragione di questo nuovo grande tunnel è che Londra ha ancora fognature vittoriane, che catturano le acque reflue e le precipitazioni, possono riempirsi dopo solo 2 mm di pioggia, questo significa che 39 milioni di tonnellate di acqua di fogna finisce nel Tamigi ogni anno.

A differenza di quelli che molti possono pensare il nuovo tunnel non fermerà tutti gli scarichi, ma solo una parte, si spera almeno la maggioranza. Guidato da Thames Water, il tunnel da 4,2 miliardi di sterline è il più grande progetto infrastrutturale del settore idrico dagli anni ’80 e invierà le acque reflue negli impianti nell’est di Londra per essere trattate.

Il problema dell’acqua è anche causato da molte case con il giardino che lo piastrellano per metterci la macchina o per avere uno spazio aperto che richiede poca manutenzione, moltiplicato per migliaia e migliaia di case, si riduce lo spazio di terreno che può assorbire l’acqua. Inoltre le bombe d’acqua sono negli ultimi anni diventate frequenti a Londra e i tombini non sono in grado di contenere tutta l’acqua. 

Rispondi

Torna su