broadwick street pump

La pompa del colera a Soho

Broadwick Street Pump, Il dottor John Snow identificò una pompa dell’acqua come la fonte dell’epidemia di colera di Soho del 1854. Snow, un noto anestesista che aveva studiato il colera durante una precedente epidemia, teorizzò che l’acqua potabile inquinata causasse la malattia.

Tracciò gli indirizzi di più di 500 persone che morirono nel settembre 1854 e scoprì che la pompa dell’acqua pubblica di Broad Street era al centro geografico dell’epidemia. Inizialmente accolta con incredulità, la teoria di Snow è stata confermata quando il medico rimosse la maniglia della pompa, impedendo che l’epidemia continuasse.

barker john snow 1847
John Snow

La pompa rimane e la potete vedere anche ora e il lavoro di John Snow è diventato la base dell’epidemiologia moderna. Ma non solo John Snow era allora un famoso anestesista quando questa disciplina era all’inizio. Fece anche in questo caso diversi studi e diventò un pioniere anche in questo campo. John Snow è stato uno dei primi medici a studiare e calcolare i dosaggi per l’uso di etere e cloroformio come anestetici chirurgici, consentendo ai pazienti di sottoporsi a procedure chirurgiche e ostetriche senza l’angoscia e il dolore che altrimenti avrebbero sperimentato. Purtroppo morì a soli 45 anni altrimenti chissà che altro avrebbe scoperto.

Il pub John Snow all’angolo di Lexington Street al numero 39 era precedentemente chiamato Newcastle-upon-Tyne, ma nel 1956 ricevette il suo nuovo nome in onore del dottor John Snow.

L’epidemia è stata particolarmente grave nelle strade, con solo 12 delle 49 case che sono sfuggite alla morte. Questi fortunati lavoravano tutti nel vicino birrificio e non bevevano acqua. I vantaggi della birra!

 

(Visited 3 times, 1 visits today)

Rispondi

Torna su