Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

5 anni fa

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Di persona. Sono stata fortunata fin da subito e ho avuto 1 solo trasloco.

Come hai cercato lavoro?

Online, di persona, per passaparola, alle fiere..

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Abbastanza.. Ero proprio demoralizzata. Poi la situazione si é lentamente sbloccata.

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Laurea come interprete e traduttrice

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

molto buono

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

interprete freelance e cassiera part time. Adesso faccio l’interprete freelance, ho una mia etichetta discografica e lavoro part-time come receptionist in un hotel di lusso.

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Libro per aiutarvi a fare i colloqui di lavoro: The Art of the Interview: The Perfect Answers to Every Interview Question

Fortunata. Mi rendo conto che la qualitá di vita qua é veramente bassa. Per una serie di circostanze fortunate io posso vivere dignitosamente e sono contenta delle opportunitá che la cittá mi ha dato. Ma é faticoso.

 

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Lo consiglierei solo a persone con un alto senso di adattamento e sacrificio.

 

 Potresti dare duelondon consigli utili a chi deve ancora partire? 

I sacrifici sono più belli se fatti accanto alla propria famiglia ed amici. Preparati a dimenticare il sole se vieni a vivere a Londra, non puoi essere metereopatico.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

Commenta