Se hai mai visitato Westminster, è probabile che tu abbia visto la piazza al suo centro, incorniciata dalla meravigliosa architettura del Tesoro, delle Case del Parlamento, della Chiesa di St. Margaret e del Middlesex Guildhall. Questa creazione relativamente nuova, costruita da Charles Barry nel XIX secolo, ha una storia ricca e affascinante che merita di essere esplorata.

Le Origini della Piazza

Westminster è stato un importante centro di governo sin dal medioevo, ma non è stato fino al XIX secolo che la piazza al suo centro è stata creata. All’inizio degli anni ‘800, gli edifici che avrebbero circondato la piazza erano in uno stato di abbandono, con il vecchio Palazzo di Westminster in particolare in condizioni disastrose.

Entra in scena Charles Barry, un talentuoso architetto che ha vinto un concorso per progettare un nuovo palazzo per le Case del Parlamento. Come parte del suo piano, ha proposto la creazione di una grande piazza centrale che fornisse uno sfondo adeguato per il nuovo palazzo impressionante.

Costruzione della Piazza

La costruzione della piazza è iniziata negli anni ’40 del XIX secolo ed è stata un’impresa enorme. I vecchi edifici sono stati demoliti e una nuova rete stradale è stata creata per migliorare il flusso del traffico intorno all’area. Nel frattempo, la piazza stessa è stata progettata per essere uno spazio pubblico grande e grandioso, con una fontana centrale e molta vegetazione.

Una delle caratteristiche più sorprendenti della piazza è l’imponente statua di Winston Churchill, inaugurata nel 1973. La statua è un tributo adeguato a uno dei più amati uomini di stato britannici e rappresenta anche la resilienza duratura del paese di fronte alle avversità.

La Piazza Oggi

Oggi, la piazza al centro di Westminster è una delle destinazioni turistiche più popolari di Londra. È un ottimo posto per ammirare i suoni e le vedute della città, con molti caffè e ristoranti nelle vicinanze dove poter mangiare qualcosa.

Ma la piazza è molto più di un semplice sfondo per i selfie. È un simbolo della storia e del patrimonio della città, e rappresenta anche la visione e la determinazione delle persone che l’hanno creata.

Esplorazione degli Edifici Circostanti

Naturalmente, una visita alla piazza centrale di Westminster non sarebbe completa senza una visita più da vicino degli edifici circostanti. Le Case del Parlamento sono uno dei monumenti più iconici di Londra, con la loro maestosa architettura gotica e una ricca storia che risale all’XI secolo.

La Chiesa di St. Margaret è un’altra destinazione da non perdere, con le sue splendide vetrate e la stupefacente architettura medievale. E se sei interessato alla storia del diritto, assicurati di visitare il Middlesex Guildhall, che ora serve come sede della Corte Suprema. Puoi anche mangiare al ristorante del tribunale che costa relativamente poco per la zona. 

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja