La storia di Rosi, cominciato dal basso ora è architetto

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza passata o presente a Londra o nel Regno Unito, compilando il modulo che trovi in basso.

2002
 
All’inizio ho alloggiato in un ostello dopo ho trovato una camera in un appartamento e infine ho comprato casa.
 
Tramite agenzie italiane a Londra perché non parlavo inglese. Consiglio di non farlo perché ti sfruttano. Dopo ho inviato CVs tramite posta ed emails.
 
Un mese
 
Abilitata architetto
 
Non lo parlavo completamente
 
Le pulizie, ristoranti, alberghi e case private. Ora faccio l’architetto.
 
É dura all’inizio soprattutto se non parli la Lingua ma la volontà ti porta a tutti. A Londra puoi realizzare I tuoi sogni.
 
Oggi é diverso ma l’esperienza consiglio di farla. Una realtà diversa dall’Italia.
 
Motivazione e tanta voglia di fare.

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
My Post
Secondo me per rimanere bisogna fare la cittadinanza
un'italiana a Londra (1)
Una lettrice scrive: "Londra ti dà molte possibilità"
a voi la parola (4)
Franco scrive:"Lavorare a Londra senza permesso di lavoro è illegale, fatevene una ragione"
- Unknow (28)
Daria scrive che la fortuna bacia le persone di ingegno a Londra
a voi la parola
Lorella scrive che a Londra stanno cercando lavoratori dappertutto
- Unknow (9)
Alessandra descrive i problemi quando si condivide una casa
Untitled design (4)
Sharon lavora con i bambini e racconta la sua esperienza
- Unknow (11)
La fine del grande amore degli italiani per Londra?
- Unknow
Italiani a Londra lanceranno nuova agenzia di lavoro
- Unknow (8)
"A Londra si trova molta meritocrazia e zero razzismo"
Torna su