“La verità è che è una battaglia per sopravvivere pure qua”

skyIn cosa sei laureato?

In economia con un master in management aziendale

Da quanto tempo sei a Londra?

13 mesi

Come sapevi l’inglese al tuo arrivo a Londra?

Scolastico, capivo abbastanza se leggevo ma non quando parlano gli inglesi

Quanta esperienza avevi prima di venire a Londra?

Solo lavoretti ma in altri settori: cameriere, animatore turistico, receptionist

Che lavoro stai facendo e come hai fatto a trovarlo?

Lavoro da starbucks, tramite un amico

Secondo te vale ancora la pena venire a Londra con una laurea e perche’?

Non lo so, pensavo fosse più facile trovare un lavoro, si parla di Londra come fosse chissà che cosa ma la verità è che è una battaglia per sopravvivere pure qua.  ora mi tocca lavorare da Starbucks che è meglio di altri posti ma non avrei mai studiato tanto per lavorare in questo posto. Siate pronti a dover affrontare tanto razzismo nei confronti di noi italiani.

Racconta in breve la tua esperienza lavorativa a Londra

Niente devo aver mandato il mio curriculum almeno a 5000 posti diversi e ho avuto solo 3 colloqui. Nei ristoranti si trova lavoro con facilità ma è un lavoro pagato poco con pochi diritti. Per me è umiliante per una persona che ha studiato tanto, noi laureati ci aspettiamo qualcosa di meglio e forse con tutto lo studio ce lo meritiamo pure

 

Puoi farlo qui in forma anonima (se vuoi firmare la tua testimonianza, scrivi il tuo nome alla fine che lo pubblicheremo)

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

$ s Commenti

lascia un commento

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    I timori e speranze degli Italiani in UK in caso di Brexit

    Londra sconosciuta: Gabriel’s Wharf