Barbara Cartland è stata una scrittrice britannica di successo, autrice di oltre 550 libri, la maggior parte dei quali romanzi rosa, che hanno venduto più di 600 milioni di copie in tutto il mondo.

Infanzia e formazione

Maria Barbara Cartland è nata il 9 luglio 1901 e ha studiato a Malvern Girls’ College e ad Abbey House, Netley Abbazia, nell’Hampshire. Dopo aver terminato gli studi, ha iniziato a lavorare come scrittrice freelance a partire dal 1925.

Il matrimonio e la famiglia

Nel 1927, Barbara Cartland si sposò con Alessandro George McCorquodale e hanno avuto una figlia. Tuttavia, il loro matrimonio finì con un divorzio nel 1933. Nel 1936, si risposò con il cugino dell’ex marito, Hugh McCorquodale, dal quale ebbe due figli. Il loro matrimonio durò fino a quando Hugh morì nel 1963. Una loro figlia, Raine diventò la matrigna della futura Principessa Diana.

La carriera letteraria

Barbara Cartland ha sviluppato una trama formulaica che dominava sempre più i suoi romanzi. Le storie, tipicamente ambientate nel 1800, presentavano sempre un’eroica vergine e un affascinante eroe non vergine che si innamoravano e si sposavano prima di indulgere nel sesso appassionato che riscaldava la loro storia d’amore che sbocciava. Al picco della sua carriera, Cartland poteva produrre una storia d’amore completa in sette giorni, dettando a uno stenografo per circa due ore al giorno. I suoi romanzi rosa non sono considerati capolavori letterari ma ai tempi vendevano molto.

Altri interessi e attività

Oltre ai romanzi rosa, Barbara Cartland si è dedicata ad altri interessi e attività. Ha scritto libri sull’etichetta, la cucina, la salute e la bellezza; biografie di sua madre e suo fratello e una varietà di reali figure europee. Ha scritto anche cinque volumi di autobiografia e ha progettato una linea di casalinghi e marketing tour romantici dell’Inghilterra.

Riconoscimenti e morte

Barbara Cartland era una clubwoman attiva che si è anche esibita in modo prezioso servizio pubblico durante la seconda guerra mondiale. Nel 1991, è stata nominata Dama dell’Ordine dell’Impero Britannico. È morta il 21 maggio 2000.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja