dorchester hotel

L’affascinante storia del Dorchester Hotel a Londra

Un hotel di fama mondiale e di lusso costruito nel 1931 sul sito della Dorchester House a Park Lane a Londra a est di Hyde Park. L’hotel Dorchester aprì con 600 camere e pareti di cemento armato insonorizzate con alghe e sughero.

Il sito faceva originariamente parte del maniero di Hyde, che fu donato a Guglielmo il Conquistatore dalla sua seconda moglie nel 1086. Joseph Damer lo acquistò nel 1700 e un grande edificio fu costruito nel 1751. Fu chiamato Dorchester House nel 1792 dopo che Damer divenne conte di Dorchester.

Foto: © Copyright Stanley Howe and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Presto ospitò i pranzi letterari di Foyle’s organizzati dalla ventenne Christina Foyle e frequentati nei primi giorni dal romanziere DH Lawrence, dall’attore Charlie Chaplin e da altri personaggi famosi dell’epoca. Anche oggi la libreria Foyle’s organizza eventi letterari in questo hotel. Scrittori e attori erano o sono anche oggi di casa al Dorchester. Elizabeth Taylor e Richard Burton soggiornarono spesso in hotel negli anni ’60 e ’70.

Durante la seconda guerra mondiale, l’albergo era considerato uno degli edifici più sicuri della capitale e divenne rifugio dell’aristocrazia. Il menu durante la guerra prevedeva ostriche, salmone e aragosta, nonostante il razionamento.

Quando gli Stati Uniti entrarono in guerra, il generale Dwight D. Eisenhower inizialmente utilizzò l’hotel come base londinese.

La regina Elisabetta II festeggiò al Dorchester il giorno prima dell’annuncio del suo fidanzamento con Philip Mountbatten il 10 luglio 1947.

Fu nel 2003 al Dorchester che Ken Bates, proprietario del Chelsea Football Club, incontrò Roman Abramovich per discutere della vendita del club all’oligarca russo.I due uomini hanno parlato per 20 minuti. Bates aveva una bottiglia di vino, Abramovich, che è astemio, e acqua. Ha poi offerto a Bates 17 milioni di sterline, 16.999.999 sterline in più rispetto a quanto Bates aveva pagato per il Chelsea all’inizio degli anni ’80.

L’attore e comico Peter Sellers ha avuto un infarto qui nel luglio 1980 che alla fine lo ha ucciso.Negli ultimi anni, l’hotel è diventato uno dei preferiti dagli attori e attrici di Hollywood in visita come Warren Beatty, Tom Cruise, Nicole Kidman, Arnold Schwarzenegger e Kim Basinger.

Oggi, The Dorchester ha cinque ristoranti: The Grill, Alain Ducasse, The Spatisserie, The Promenade e China Tang. Il ristorante di Alain Ducasse è uno dei cinque ristoranti con 3 stelle Michelin del Regno Unito.

Se hai vinto la lotteria puoi prenotare una camera a The Dorchester qui.  In media si tratta di £800-900 a notte per una doppia. 

Rispondi

Torna su