Laureato italiano con master racconta la sua esperienza a Londra

 
 
1-7-2016
 
Agenzia per la casa. Per il lavoro da me.
 
Ho dovuto fare tutto da me. Le agenzie mi hanno detto che con i miei titoli potevo solo lavorare come dottore presso NHS o BUPA. E per quello ci deve essere un riconoscimento da parte del governo o ente inglese. Cosa che e ancora in atto.
 
7 mesi.
 
Sono in possesso di una laurea vecchio ordinamento, specializzato presso una importante scuola in ambito psicoterapeutico e possiedo anche un master. Ora frequento un corso presso l’università di Oxford.
 
Elementare.
 
Assistente presso una multinazionale dell’abbigliamento.
 
Livello inglese elevato C1/C2. Ma questo non basta per vivere. Hai bisogno di uno stipendio di non meno 37 Milà pounds all’anno (12mila pounds -inclusi concime tax- servono per pagarti l’affitto di un monolocale poi devi detrarre tra 20/30 % per la pensione).
 
Perfetta conoscenza della lingua inglese. Bene istruito accademicamente. E che i titoli in possesso siano stati riconosciuti dal governo o ente inglese, altrimenti si aprono procedure infinite. La mia procedura e’ ancora aperta.
 
Rimanere in Italia. In questo momento non puoi ottenere una buona posizione lavorativa. E se ci dovesse essere e pagato 8.50 pounds all’ora (non dimenticate che una stanza non costa meno di 550 pounds Al mese).

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Carica files

rapporto

Scritto da 79

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tamigi, il fiume di Londra; cose che forse non sai

Test d’ascolto esame IELTS, consigli per passarlo bene