canva 200 design milestone badge (17.765 × 11.25 in) (32)

Villa romana di Chedworth: cosa vedere e come arrivarci

La villa romana di Chedworth si trova nei Cotswolds, la bella regione di cottage e campagna, e quindi puoi includerla in un giro della zona.

Come succedeva spesso gli Antichi Romani si sceglievano posti belli per costruire le loro ville e Chedworth non è certo un eccezione. Si trova infatti in mezzo a campagna bellissima.

Uno dei motivi per visitare la villa romana di Chedworth è che contiene una serie di mosaici ben conservati e potete ancora intravedere i bagni e altre parti della casa.

Foto: © Copyright Colin Smith and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Questa villa era immensa per i tempi, infatti aveva almeno cinquanta stanze, una specie di Buckingham Palace di allora.

Oltre che visitare la villa, potete partecipare a uno dei tanti eventi che si tengono regolarmente. Ci sono spesso lezioni sulla vita degli abitanti ai tempi dei romani e altre iniziative interessanti per fare un tuffo nel passato. Potete andare sul sito ufficiale per avere le ultime notizie.

La villa appartiene al National Trust e se siete membri di questa organizzazione non pagate l’ingresso.

 

[su_panel background=”#eab40e” border=”4px solid #cccccc” shadow=”3px 2px 2px #eeeeee” radius=”6″]Se vuoi passare una notte o due a Cirencester, ti consigliamo l’hotel The Fleece in posizione centralissima che si trova in un edificio del 1600.  Oltre all’albergo ha anche un bar e un ristorante con tavoli anche in cortile.  [/su_panel]

Come arrivare alla villa romana di Chedworth?

Il nome Chedworth è un po’ fuorviante visto che il villaggio si trova a circa due chilometri di distanza. Se hai tempo, passa anche dal villaggio  e visita la chiesa del 1100.

Senza un mezzo proprio arrivarci è un po’ complicato ma se sei in zona puoi prendere l’autobus numero 78 da Cirencester che ti porta alla villa romana di Chedworth in circa 10 minuti.

Non si tratta di una gita di un giorno da Londra, devi rimanere in zona almeno un paio di giorni.

 

Rispondi

Torna su