Lavora per una clinica privata e consiglia di non farsi convincere dagli altri

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? 
Gennaio 2019
 
Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? 
L’agenzia di recrutamento italiana ha aiutato inizialmente, poi abbiamo rimesso, all’allora datore di lavoro, la patata bollente (in due giorni ci ha trovato 5 scelte…io ed una coinquilina siamo andate ed abbiamo scelto).
 
Come hai cercato lavoro? 
il mio primo lavoro l’ho avuto tramite una recruiter italiana…per il secondo (ed attuale) ho usato indeed ed ho inviato cv a bizzeffe…
 
Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? 
neanche 24 ore, la recruiter ci ha fatto avere una interview via skype….per il secondo invece impiegai circa 2/3settimane e poi altre 2 per completare gli incartamenti (dbs, p45, etc)
 
Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo? 
Laurea in Infermieristica
 
Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo? 
Molto alto
 
Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?
Healthcare Assistant per una Care Home; ora sono in una clinica privata a Marylebone.
 
Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?
L’eccitazione iniziale è giá svanita…continuo a non pentirmi della mia scelta…in Italia non avrei avuto lavoro così facilmente…
 
Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi? 
Venite se volete…non fatevi convincere da altri…deve essere qualcosa che voi stessi volete fare… Le esperienze quì variano tanto, fate la vostra 🙂 good luck
 
Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire? 
L’ideale sarebbe andare su facebook o gruppi di “italiani a…” e fare amicizia…soprattutto all’inizio seguire i consigli di chi è giá in loco serve sempre 🙂
[fluentform id=”9″]

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Lascia un commento

Rispondi

I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
OffertaBestseller No. 2 Dizionario giurieconomico. English-italian, italiano-inglese. Con voci dell'american english
Bestseller No. 3 Merriam-Webster's Italian-English Dictionary

Ultimo aggiornamento 2021-12-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Come posso trovare lavoro a Londra o in Gran Bretagna?
"MI trovavo abbastanza bene a Leeds ma la Brexit ha cambiato tutto"
- Unknow (17)
Maddalena a Londra prevede grossi miglioramenti per tutti nel 2021
- Unknow (16)
Enzo scrive che vivere a Londra è una fortuna
a voi la parola
La guida di Fabio per trovare il liberismo a Londra
"State lontani da gli altri italiani,altrimenti il vostro inglese non migliorerà"
"Mettete nella valigia: curiosità, ottimismo, progettualita"
Ho fatto famiglia a Londra, la scelta migliore della mia vita
Melina sconsiglia a tutti di venire a Londra o in UK
Migliaia di italiani hanno fatto domanda per il settled status
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: