WTFWTF Mi piace tantoMi piace tanto

Lavorare per la famiglia reale; come fare domanda

lavorare per la famiglia reale

Forse relativamente in pochi pensano di lavorare per la famiglia reale, ma ci sono stati italiani che ci hanno lavorato e ci lavorano anche ora. La famiglia reale è anche chiamata The Firm e infatti si tratta a tutti gli effetti di un’azienda e offre lavoro a moltissime persone.

Come altri datori di lavoro in questo periodo di coronavirus anche la famiglia reale ha limitato le assunzioni.

Ovviamente ci sono coloro che lavorano nelle cucine, le tate, chi fa le pulizie, chi organizza gli eventi, chi si occupa delle scuderie e dei giardini, chi fa la spesa, chi fa il marketing e tiene le relazioni pubbliche, la lista è quasi infinita.

Diversi posti di lavoro includono anche l’alloggio e vi faranno spostare tra diversi palazzi reali seguendo la regina nel corso dell’anno. Altri saranno fissi in un posto solo.

Non tutti desiderano di lavorare per la famiglia reale

Se siete interessati a lavorare per la famiglia reale, potete visitare il sito dedicato alla selezione del personale dove troverete chi cercano ora e tutte le istruzioni per fare domanda. In cima potete vedere cosa cerca la casa della regina stessa ma sotto ci sono i links per lavorare nella casa del Principe Carlo e Camilla, o di William e Kate oppure da Harry e Meghan.

Chiaramente dovrete presentarvi nel migliore dei modi. Niente Europass fatto al minuto. Visto il datore di lavoro non vi meravigliate se saranno molto esigenti e fiscali e che avranno procedure precise per la selezione e assunzioni.

Seguire le istruzioni per fare domanda alla lettera è importante, quasi sicuramente controlleranno la vostra capacità o no di seguire semplici ordini.

Ovviamente le vostre referenze e situazione penale saranno controllate molto bene. Inutile fare domanda se non potete provare che avete fatto negli ultimi 5 anni o se avete precedenti penali.

Non sarà un posto di lavoro che interessa a tutti. Sappiamo però che ci sono italiani che ci seguono che vanno pazzi per la famiglia reale e magari questo è il loro grande sogno.

Leggi anche:

Va bene il CV Europass per cercare lavoro a Londra?(Si apre in una nuova scheda del browser)

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

Alexandra Palace a Londra

Alexandra Palace a Londra apre un grande beer garden

Prendere una stanza in sub-affitto

Prendere una stanza in sub-affitto; problemi comuni…