Connect with us

Hi, what are you looking for?

Lavoro

Lavoro a Londra per italiani dopo la Brexit

lavoro a londra per italiani

Ancora molti italiani sperano di poter venire a lavorare a Londra ignari che con la Brexit la maggioranza di loro non potrà farlo. Come ripetuto fino alla nausea bisogna ora avere esperienza in un gruppo molto ristretto di campi lavorativi o avere in mano un lavoro che paga almeno £26.500 e avere un inglese almeno a livello B1 per poter richiedere un permesso di lavoro.

Chi lavora nel settore sanitario deve solo guadagnare £20.400 all’anno per poter avere un permesso. Ciò esclude però molti operatori sanitari che non arrivano a quella cifra annuale, ma include gli infermieri.

La verità sul lavoro a Londra

Se sei capitato qui stai probabilmente cercando lavoro a Londra per italiani e sei capitato bene. Se infatti leggi questa pagina e segui i consigli sei sulla strada buona per trovare un impiego adatto alla tua capacità. Mai però ti illuderemo, ora le cose non sono molto buone e te lo diciamo chiaramente. Se preferisci sentire solo cose positive, anche se non vere, hai sbagliato sito.

Se invece vuoi sapere la verità, vuoi avere consigli da persone che hanno veramente esperienza, se vuoi sapere come funzionano le cose allora continua a leggere e leggi anche le decine di articoli che abbiamo che ti daranno le basi per partire con il piede giusto.

Non è ora possibile buttarsi prendendo un volo Ryanair e mettendosi a cercare lavoro andando al Job Centre per fare un’esperienza di vita ed imparare la lingua. Bisogna avere un permesso di lavoro e anche i padroni di casa, banche e altre organizzazioni vi chiederanno di mostrare che siete qua legalmente. Inoltre il tasso di disoccupazione è più alto dopo la pandemia. 

Precisiamo anche che non siamo un’agenzia di lavoro, non troviamo lavoro a nessuno. Eravamo nati nel lontano 1998 come prima comunity online per italiani a Londra e nel Regno Unito che permetteva ai membri di scambiarsi consigli e suggerimenti.

Lavoro per chi ha esperienza

Se invece hai esperienza e competenza in molti ruoli tecnico-scientifici, certe parti dell’informatica o nel settore sanitario e un inglese a livello B1 puoi effettivamente ancora pensare di trovare lavoro a Londra e nel Regno Unito. Per quanto riguarda il campo della ristorazione, molto gettonato dagli italiani, difficilmente potrete ottenere un permesso se non siete a livelli molto alti. 

L’unica differenza reale resta nel fatto che devi trovare lavoro prima di chiedere il permesso di lavoro. Inoltre dovrai pagare per il permesso di lavoro e ogni anno dovrai versare £600 per l’assicurazione sanitaria. Anche in caso di licenziamento o malattia non potrai ricevere sussidi e se hai figli non avrai assegni familiari per i primi cinque anni.

lavoro a londra per italiani

Cosa si deve fare per trovare un lavoro a Londra?

Prima di fare spedire il tuo CV a tutti, leggi l’informazione che offriamo su come fare il CV e la cover letter. Non fare domanda a tutti e a caso, avrai risultati migliori se spedisci un CV fatto bene a un numero ridotto di offerte.

Guarda su questo sito per vedere le offerte di lavoro a Londra per italiani più recenti.

Tutti gli italiani che vivono ora nella capitale inglese ti diranno in continuazione che il mercato lavorativo è estremamente competitivo e non basta essere uno dei tanti, devi essere brillante (o particolarmente fortunato). La pandemia ha decimato certi settori, ma è stata positiva per altre. Per esempio, gli esperti di ecommerce vanno ancora a ruba. 

Noi ti diamo tutti gli strumenti gratuiti per poter competere, il resto dipende poi da te. Si, non lo neghiamo, per avere dei risultati devi metterci dell’impegno, ma se vuoi venire in una ‘meritocrazia’ devi dimostrare di valere, non ti puoi aspettare la cosidetta ‘pappa pronta’. Soprattutto ora che solo per venire a lavorare devi già dimostrare che sei meglio di altri.

Sempre più datori britannici ci contattano quando hanno bisogno di persone che parlano italiano, ma generalmente cercano esperienza lavorativa. Non si tratta solo di lavoro nella ristorazione, ma in tanti altri settori.

Se tutto questo non ti bastasse, abbiamo tanti consigli e informazione utile per farti assumere, come fare un cv in formato britannico, come fare un colloquio, come e dove cercare lavoro e tanto altro.

Noi non parliamo per sentito dire, nel Regno Unito ci viviamo e lavoriamo da tantissimi anni e non solo, molti di noi hanno tanta tanta esperienza di assunzioni. Sappiamo cosa vogliono i datori di lavoro e te lo spieghiamo passo per passo.

lavoro per italiani a londra

Fai attenzione a come cerchi lavoro

Questo lo ripetiamo da tempo, oltre 20 anni, se vogliamo essere precisi, se vuoi risultati non devi spedire migliaia di CV a tutti. Bastano pochi CV fatti bene e se veramente sei stato in grado di venderti, otterrai colloqui.

Certo, dovrai fare domanda al tuo livello ma se metti in risalto tutte le esperienze e capacità che hai (anche se provengono da esperienze non pagate) e soprattutto ti mostri pieno di entusiasmo e passione, potresti interessare in un settore a corto di personale.

Se invece mandi semplicemente la lista dei posti dove hai lavorato in un CV in formato Europass, difficilmente ti chiameranno al colloquio. A nessuno interessa una lista, vogliono capire la tua personalità e ciò che puoi offrire all’azienda o datore di lavoro e se incuriosisci ti chiederanno ulteriori informazioni.

[themoneytizer id=”35494-16″]

Risponderemo alle tue domande di lavoro

Hai domande da fare? Possiamo rispondere alle tue domande se sei in cerca di lavoro. Tieni comunque presente che non potrai venire a cercare un lavoro qualsiasi nel catering senza parlare la lingua inglese. Per questi tipi di lavoro non danno il permesso e comunque prima di pensare di venire devi fare un corso di inglese per arrivare almeno a livello B1. Dovrai dimostrarlo passando un esame, non puoi improvvisare per lavorare in Gran Bretagna ora. 

Non scriverci per chiederci di trovarti lavoro, fai domande chiare e precise per avere una risposta utile. Se scrivi solo “cerco lavoro” o “datemi dritte per trovare lavoro” non possiamo darti una risposta soddisfacente. Risponderemo solo sul sito senza rivelare i tuoi dati personali, ma la risposta potrebbe essere utile ad altre persone.

  • Ultimissima: eliminata la quarantena dall’Italia per chi è vaccinatoUltimissima: eliminata la quarantena dall’Italia per chi è vaccinato
    Dal 19 luglio viene eliminata la quarantena per chi arriva da paesi nelle liste ambra, inclusa l’Italia, e sbarca in Inghilterra. I minori di 18 anni non devono fare quarantena, anche se non vaccinati.  Bisogna precisare alcune cose visto che le prime dichiarazioni non sono chiare. Per British intendono i… Leggi tutto »
  • Noi italiani che viviamo qui dobbiamo tifare per l’Inghilterra? Si chiede SilviaNoi italiani che viviamo qui dobbiamo tifare per l’Inghilterra? Si chiede Silvia
    Non uno, ma tre italiani che conosco che vivono a Londra hanno commentato un post che ho messo su Facebook che da italiana in Inghilterra devo tifare per questa squadra. Perché l’Inghilterra mi ha gentilmente ospitata e devo mostrare la mia riconoscenza. Sono immigrati che, soprattutto dopo la Brexit, hanno… Leggi tutto »
  • Londra, si aggrava la crisi del personale in tutto il paeseLondra, si aggrava la crisi del personale in tutto il paese
    La crisi del personale continua e sta diventando una cosa seria, anche se prevista. Frustrante perché ci sono molti italiani e non solo che vorrebbero venire a lavorare, ma se non molto qualificati in certi settori, non possono avere il visto. Quindi come risolvere il dilemma? Aumentare gli stipendi significa… Leggi tutto »
  • Shad Thames, dalle stalle alle stelle (e Instagram)Shad Thames, dalle stalle alle stelle (e Instagram)
    Tra le cose curiose che capitano a Londra abbia i cambiamenti di diversi quartieri che da zone povere diventano zone alla moda. Ci sono tanti esempi da Notting Hill a Shoreditch. Shad Thames ha avuto un passato industiale, decenni di abbandono e declino e ora ha un nuovo ruolo come… Leggi tutto »
  • Londra, guardate dal vivo i tifosi che arrivano allo stadio di WembleyLondra, guardate dal vivo i tifosi che arrivano allo stadio di Wembley
    Pandemia? Cosa sarebbe mai, guardate migliaia e migliaia di tifosi che vanno allo stadio di Wembley per vedere l’Inghilterra che gioca contro la Danimarca in semi finale. Senza distanze, mascherine e nessuna altra precauzione.  Bisogna ricordare che dal 19 luglio non ci sarà nessun obbligo di tenere le distanze o… Leggi tutto »
WordPress Feed RSS di thememason.com
1 Comment

1 Comment

  1. Carlotta Criscenzo

    26 Maggio 2021 at 8:23

    Buongiorno sono Carlotta e ho 24 anni, a breve mi laureerò in digital communication design e vorrei fare un’esperienza a Londra, volevo sapere se nel mio ambiente, quindi design, grafica, siti web, social media è un mondo che ricerca, nel caso esiste un sito web specifico di questi lavori e se sì potete darmi due dritte? Un’ultima domanda,per le case, ho letto che hanno dei prezzi esorbitanti, quindi per i primi mesi uno potrebbe appoggiarsi ad un airbnb?
    Grazie
    Carlotta

Rispondi

Ricordiamo che per lavorare ora nel Regno Unito dovete avere un pre settled o settled status o chiedere un permesso di lavoro. Non è più possibile andare a cercare un lavoro qualsiasi.

Domanda Lavoro

Commenti

LondraNews

Shad Thames, dalle stalle alle stelle (e Instagram)

Tra le cose curiose che capitano a Londra abbia i cambiamenti di diversi quartieri che da zone povere diventano zone alla moda. Ci sono tanti esempi da Notting Hill a… [...]

Londra, guardate dal vivo i tifosi che arrivano allo stadio di Wembley

Pandemia? Cosa sarebbe mai, guardate migliaia e migliaia di tifosi che vanno allo stadio di Wembley per vedere l’Inghilterra che gioca contro la Danimarca in semi finale. Senza distanze, mascherine… [...]

Occasione del giorno; compra un castello scozzese vero

Invece di comprare un appartamento nel centro di Londra, per la stessa cifra potete comprare un castello scozzese intero. Veramente un occasione a sole £650 mila, lo trovate in vendita… [...]

Londra, a settembre apre l’atteso ‘hotel iceberg’ a Leicester Square

  Lo aspettavamo da un po’ di tempo ma la pandemia ha ritardato l’apertura, ma a settembre verrà inaugurato l’hotel di super lusso a Leicester Square chiamato hotel iceberg. C’è… [...]

Londra, i locali si preparano ad aprire completamente il 19 luglio

I teatri e cinema possono dal 19 luglio aprire al 100% e non con il numero ridotto di spettatori i queli non devono neppure indossare le mascherine. Non occorre nemmeno… [...]

Il musical Singin’ in the Rain ritorna a Londra

Singin’ in the Rain torna sui palcoscenici londinesi per uno spettacolo speciale al Sadler’s Wells Theatre di Londra dopo il tutto esaurito al Chichester Festival Theatre e il tutto esaurito… [...]

Londra, annunciati i vincitori del quarto piedistallo a Trafalgar Square

Samson Kambalu e Teresa Margolles sono i due artisti dietro i pezzi che saranno in mostra rispettivamente nel 2022 e nel 2024. The End di Heather Phillipson, quella del gelato… [...]

Possiamo visitare una stazione storica di tram a Londra per la prima volta in 70 anni

No, non ritornano i tram a Londra, a parte che a Croydon dove ci sono da anni, si tratta di una iniziativa del London Transport Museum. I tram non si… [...]

londranews.com partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it e Amazon.co.uk

You May Also Like

Lavoro

Se privi di settled o pre settled status diventa molto difficile trovare un lavoro estivo nel Regno Unito legalmente. Ovviamente entrando come turisti si...

Lavoro

A differenza di quanto alcuni italiani sembrano credere Edimburgo si trova in Scozia e la Scozia nel Regno Unito (per ora), quindi si trova...

Lavoro

Ci richiedono spesso se conosciamo lavoro per nanny che parlano italiano a Londra o in Inghilterra. Mentre generalmente consigliamo di evitare famiglie italiane (se...

Lavoro

Una delle professioni che ancora permettono di soddisfare i criteri dell’immigrazione. Prima di chiedere il permesso di lavoro si deve però avere un’offerta di...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: