“Lavoro 70 ore alla settimana e ne sono fiera”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? 
marzo 2019
 
Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? 
assolutamente no, tutto funziona benissimo ci sono aiuti e tutele
 
Come hai cercato lavoro
amici e tramite un’agenzia di italiani
 
Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? 
una settimana
 
Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo? 
come si ha esperienza di lavoro in Italia???!!??! senza racomandazioni e amicizie non si lavora ma in che mondo vivete? 
 
Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo? 
zero
 
Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso? 
cameriera e donna delle pulizie ora sono assistente sociale
 
Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi? 
Non ho niente da lamentarmi, lavoro bello e pagato benissimo, tutto funziona benissimo, si vive benissimo, tranne forse il meteo, piove sempre e fa molto freddo ma sono felice qua
 
Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi? 
Se si comportano da immigranti rispettosi, da ospiti e sono pronti a lavorare tantissimmo
 
Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire? 
passate il tempo a lavorare e non a lamentarsi, lavoro 70 ore alla settimana e ne sono fiera, se non avete voglia di lavorare tante ore restate in Italia, qua vogliono solo lavoratori che non hanno paura a lavorare 7 giorni su 7 e la nazione avanza e non rimane arretrata come l’Italia, dove tutti hanno diritti e zero doveri!!

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Partecipa anche tu!

Rispondi

Commenti recenti
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 2 Complete Italian Step-by-Step
OffertaBestseller No. 3 All in One Grammar Italian edition with Answers and Audio CDs (2) [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2022-01-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

_Ho patito molto la solitudine e per questo sono andato via_ (4)
Esperienza pessima negli ospedali di Londra
"Fare il barista a Londra è un'ottima esperienza"
Ascolta Liverpool Street, il nuovo brano di Andrea Cannas, cantautore italiano a Londra
Simona da Londra ci racconta come sta vivendo la crisi del coronavirus
Esperienze di italiani che lavorano come designer nel Regno Unito
- Unknow (27)
Grazia dice che il Regno Unito è il paese peggiore per i diritti
airplane above the clouds
Tra pochi giorni la Brexit ma niente cambia fino al 31 dicembre
Le strane reazioni degli italiani in UK
"Non mi posso lamentare di niente, tutto ha funzionato alla perfezione"
LondraNews
Francesca racconta per quali motivi ama vivere a Norwich
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: