Lavoro a Manchester, che cosa si trova in questa città dopo la Brexit?

lavorare a Manchester
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Offerte di lavoro e consigli per decidere se andare a lavorare a Manchester. Non tutti scelgono Londra, ma vogliono comunque andare a vivere in città grande che ha offerte di lavoro. Qui vediamo se Manchester potrebbe fare al caso vostro. Ricordatevi in ogni caso che dovete avere un visto di lavoro per poter lavorare in qualsiasi parte e città del Regno Unito. Se avete i requisiti adatti, i primi passi includono trovare un datore di lavoro disposto a sponsorizzarvi. 

Sempre più italiani decidono di evitare Londra e preferiscono andare a lavorare a Manchester, vediamo cosa offre questa città e se vale la pena considerarla come meta.

Manchester è la terza città dell’Inghilterra e del Regno Unito per popolazione con oltre 2 milioni di abitanti. Come Londra, fu effettivamente fondata dai Romani che costruirono un forte chiamato Mamucium.

Cosa si trova a Manchester?

Manchester ha la fama della capitale della rivoluzione industriale e abbiamo ancora l’immagine di lunghi camini fumosi. Ora invece l’economia di Manchester è basta quasi tutta sui servizi, di fabbriche ne sono rimaste pochissime. Manchester ha anche la Manchester University che con il Jodrell Bank e altre strutture dell’università offrono lavoro a moltissime persone.

Esiste anche la Manchester Metropolitan University che è un vecchio politecnico divenuto università, in genere non è al livello della Manchester University, ma offre comunque lavoro a molti. Inoltre gli studenti di due grosse università rendono sempre la città interessanti con tanti locali, musica dal vivo e tanto altro.

Manchester è anche famosa per il calcio con due squadre importanti; Manchester City e Manchester United. Ha anche l’aeroporto di Manchester che ha bisogno spesso di personale. Purtroppo con la pandemia certi settori ne stanno soffrendo notevolmente, tenetelo presente. 

Disoccupazione e altre cose da sapere

La disoccupazione a Manchester è in salita a causa dei tagli e ai licenziamenti nel settore pubblico, come tutto il nord d’Inghilterra, una buona fetta dei posti di lavoro è nel settore pubblico. La pandemia ha contribuito ad aumentare il numero di disoccupati, ma in certi settori continua a mancare il personale. Ora però dovete chiedere un permesso, quindi dovete avere una specializzazione richiesta, trovare un datore di lavoro che intende fare da sponsor e un livello di inglese almeno intermediate. 

Come Londra, Manchester ha una zona amministrativa più grande della zona storica cittadina, questa zona si chiama Greater Manchester. 

Lavoro in finanza a Manchester

Oltre al settore pubblico, Manchester ha tanto lavoro in finanza, management consulting e nel settore legale, il centro maggiore in questi settori dopo Londra. Per gli italiani Manchester può apparire attraente perchè ha tanto lavoro nel customer service e ci sono diversi call centre internazionali che spesso cercano italiani. Purtroppo ora è difficile avere un visto per questo tipo di lavoro. 

Per chi desidera lavorare in questo settore è una meta preferibile a Londra, perché non solo a Londra non ci sono più tanti call centre ma gli italiani sono proprio tantissimi.

Manchester è una grande città per certi versi, ha tutto quello che serve ma la città di Manchester non è Londra, per chi è abituato al ritmo di Londra, Manchester potrebbe sembrare piccola e noiosa. 

Considerazioni sul lavoro a Manchester

Se non lavorate in finanza dove gli stipendi della City possono essere altissimi almeno per una minoranza, la maggioranza del lavoro a Manchester non paga molto meno di quello che paga a Londra, considerando che gli affitti sono circa il 30% meno di Londra, qui potete trovare case e stanze senza passare da agenzie.

Da notare però che anche se sulla carta ci sono possibilità di lavoro, in tutto il Regno Unito non è facile trovare lavoro per stabilirsi e stare tranquilli. La stragrande maggioranza dei nuovi posti di lavoro sono part-time o a zero ore e non sufficienti per mantenersi.

Non dovete pensare di andare a lavorare a Manchester o qualsiasi altra parte del paese e trovare un lavoro full time in una settimana. Ora dovete raccogliere le informazioni necessarie prima, dovete avere un lavoro che paga almeno £25.600 all’anno per poter avere il visto.

Non potete più buttarvi e vedere come va. Ricordatevi anche che qui siete nel nord-ovest dell’inghilterra, Manchester come città tende ad essere aperta, ma molte cittadine iex-industriali ntorno a Manchester non vedono gli immigrati di buon occhio. 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non perderti questi consigli!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

tecnico di laboratorio medico a Londra
Lavorare come tecnico di laboratorio medico a Londra e nel Regno Unito
Untitled design (7)
Italiani che vogliono partire ora per cercare lavoro
lavoro per eventi
Domande lavoro: lavoro di organizzazione eventi, per elettricista e in musei
arrivals-at-heathrow-airport-in-london_t20_dxmQgn
Brexit con accordo o no, che significa per gli italiani ora?
Meteo in Galles: perché c'è stata così tanta pioggia e grandine?  - Notizie della BBC
Lavorare per la famiglia reale; come fare domanda
Torna su