Lavoro come Office Assistant
Lavoro come Office Assistant
barierDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Da Meta’ Dicembre 2013. Sono circa 2 mesi e mezzo. Prima di partire mi sono informata sulla burocrazia necessaria: come ottenere il NIN(National Insurance Number), il GP e la sanita’, le tasse all’HMRC, come girava il mercato del lavoro. Ho prenotato la casa dall’ Italia per mezzo di un’agenzia a prezzi economici in zona 3 Leyton (ci si deve adattare…) vicino alla tube ed a tutti i servizi utili bu, centri commerciali, surgery e ospedali, poste, etc… In meno di 700m. E 1 mese prima di partire ascoltavo poadcast e video di lezioni di inglese per adattare la mia orecchiabilita’….

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Lavoro come Office Assistant nella Supply Chain di una cartiera multinazionale che ha un deposito a Greenwich. Ma sono interinale. L’ ho trovato su Totaljob. Prima di partire mi candidavo online su reed.co.uk e ricevevo richieste di colloqui… Bisogna preparare bene il proprio CV inglese e mi sono avvalsa in loco dell’aiuto del National Career Service. Gratis e prenoti l’appuntamento chiamandoli o se nn hai credito ti richiamano loro all’orario da te stabilito. Offrono altri consigli ed organizzano workshop per trovare lavoro.

Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by EEPaul

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Certe zone devi stare parecchio attento, certi Employer sfruttano ed il mercato del lavoro e’ diventato estremamente competitivo per la forte concentrazione di immigrazione che ha subito uno sbalzo. Londra non e’ immediatamente Eldorado. Le opportunita’ ci sono, ma bisogna essere estremamente determinati a vincere. I costi sono elevati sia di affitti che si trasporti. Troppo junk food meglio cucinare a casa per risparmiare e mangiar meglio. La sanita’ e’ meno efficiente della nostra.

E quali sono i lati positivi?

Multietnica,se hai tempo hai qualsiasi cosa per soddisfare curiosita’, divertirti e allettarti nel modo migliore secondo le tue preferenze. C’e’ tutto. I trasporti sono efficienti. Adoro il senso civico inglese. E’ una citta’ che ti forgia!

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Certo e molto tempo prima. Io mi son traaferita col mio convivente. Ma non nego che la nostalgia degli amici e’ forte. Ma puoi creartene nuovi e da tutto il mondo!!! Ho 30 anni se questa decisione l’avessi presa assai tempo prima sarebbe stato meglio!!! 😀

Ritorneresti in Italia?

Per le vacanze assolutamente. In futuro mai dire mai. Ho le mie ambizioni ed aspirazioni e non nego che vorrei andar a vivere pure in altri continenti. E con l’inglese poi vai ovunque!!!

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Preparatevi benissimo l’inglese. Ascoltate poadcast, fate corsi,guardate film… Informatevi bene su zone della citta’, il mercato del lavoro londineae, come e dove andare a vivere in base ai vostri parametri, NIN, GP, Tasse, servizi e corsi per migliorare le vostre capacita’. Partite con un bel gruzzolo di soldi.che coprano spese per un trimestre ed i primi tempi non fatevi tentare dalle distrazioni che son taaaaante!!! Fate un ottimo cv inglese e siate determinati senza lasciar spazio a rassegnazioni o sfiducia. Volere e’ potere. Se non siete pieni di soldi. Dovrete adattarvi un po’… Ma ne varra’ la pena!!! 🙂 Londranews e’ il miglior sito di info per trasferirsi qui! 🙂

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

avatar
  Subscribe  
Notificami