Lavoro con alloggio a Londra nel periodo del coronavirus

lavoro con alloggio a Londra

Molti vorrebbero un lavoro con alloggio a Londra o nel Regno Unito per non dover anche preoccuparsi di trovare un posto da dormire e pagare un affitto, spesso molto caro. Ma il lavoro con l’alloggio  non è sempre facile da trovare, specialmente a Londra. In fondo alla pagina abbiamo le ultime offerte di lavoro. 

Si, ci sono sempre posti come au pair, ma dovete considerare che non si tratta di un lavoro vero e proprio, ma uno scambio culturale. Non avete effettivamente nessun diritto e comunque vi viene solo data una paghetta e non uno stipendio. Buon per fare un’esperienza da giovane e migliorare la lingua m,a non una soluzione adatta a tutti.

Che tipo di lavoro con alloggio si trova?

Tra le idee di lavoro con alloggio nel Regno Unito dobbiamo includere anche la nanny. Un posto da nanny invece dovrebbe essere sempre in regola e ha uno stipendio vero e proprio spesso anche piuttosto alto. All’inizio dell’anno parlavo con una tata che prendeva quasi £1000 sterline alla settimana. Certo aveva tanta esperienza e specializzazioni nel campo della pedagogia e psicologia infantile 

Ma non ci si improvvisa nanny,  le famiglie che pagano meglio richiedono esperienza e anche qualifiche specifiche.

La nanny è considerata una professione vera e propria, non vi improvvisate insegnanti o infermieri,  in teoria non potete nemmeno improvvisarvi nanny. Ci sono famiglie che sono disposte a prendere chiunque, ma generalmente pagano anche molto poco e non offrono lavoro in regola. Purtroppo anche le loro referenze contano poco se non abbinate ad un profilo professionale elevato. 

Gli hotel e i pubs offrono lavoro con alloggio a Londra e  nel Regno Unito, anche se meno facile trovarlo a Londra e nelle grosse città. Ora con il coronavirus ci possono essere alcune possibilità, ma è anche vero ci sono meno offerte in giro. 

Troverete lavoro con alloggio spesso nei posti isolati o quasi, in questo caso potrete anche cercarlo dall’Italia. Lo stesso vale per i villaggi turistici, generalmente questo tipo di impiego si trova da Pasqua all’autunno soltanto. Nelle Highlands scozzesi potete anche trovarlo nel periodo invernale, ci sono infatti località sciistiche. Con la situazione odierna si consiglia sempre di cercare lavoro dall’Italia, quando possibile. 

 

Come alternativa, se volete un lavoro con alloggio a Londra,  ci sono posti di lavoro per l’assistenza agli anziani che offrono alloggio, sia nelle cliniche private che come assistenti domiciliari. Troverete sempre molti annunci di questo tipo, è un settore che cerca sempre personale.

Prima di fare domanda cercate di capire come si deve fare domanda per lavorare  nel Regno Unito, certe cose che sembrano normali in altri paesi non si usano nel Regno Unito e non devono essere fatte.

Per esempio usare il formato Europass, mettere una foto nel CV o la propria data di nascita non si usa proprio. Abbiamo decine e decine di articoli che vi spiegano come fare di domanda  e come fare un CV perfetto, leggeteli prima di buttarvi.

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I topolini di Banksy a Londra, cancellati durante le pulizie

axe to grind

Espressione inglese: ‘to have an axe to grind’