Lavoro in Luglio/Agosto in Great London
Lavoro in Luglio/Agosto in Great London

londra in agosto

Una testimonianza di 10 anni fa, secondo voi le cose sono cambiate? E se si, in meglio o in peggio?

Hei ragazzi sono qui da tre settimane nella grande ed affollata London e mi sto’ sbattendo come un grappolo d’uva torchiato al massimo per estrapolare un qualsiasi meschino ed infimo lavoretto….volete i risultati miei e di alcuni amici che sono arrivati settimane fa ??? ah c’e’ da ridere…se siete in italia…ah…dunque dopo aver fotocopiato circa 100 piccoli CV con i dati principali ci avventurammo dentro ogni pub,hotel,banca,ristorante,pizza hut,ovunque ci fosse un buco..peggio di un drogato in astinenza dura…parlammo,discutemmo,promettemmo di restare a lungo di rasarci e vestirci bene,di essere cordiali e perfetti come non mai….per non parlare di internet…oh quanti recruitment-center abbiamo contattato,quante

Foto: By Hideyuki KAMON from Takarazuka / 宝塚市, Hyogo / 兵庫県, Japan / 日本 (LondonUploaded by Ultra7) [CC-BY-SA-2.0], via Wikimedia Commons

 


societa’,application forms…insomma l’impossibile….per non parlare dei job-center…e a tutt’oggi stiamo promettendo e sbattendoci come dolci mignotte tra questi datori di lavoro che ci chiedono se vogliamo lavorare part-time,full-time..se siamo disponibili il sabato e domenica e la sera tardi o la mattina presto…se rimaniamo almeno 3-4 mesi eccc… e noi a rispondere si si certo certo faremo qualsiasi cosa volete pur di avere un lavoretto misero dove trovare sostentamento…ma niente di niente…e vi diro’ che siamo assolutamente presentabili e bravi ragazzi…

Un giorno incontro un mio vecchio amico residente qui da anni e mi racconta che fino al 2000-2001 le cose erano rosee ma ora qui se una giungla lui dice… mi consiglia di essere fluido,ridere,socializzare e conoscere molta gente…insomma diventare un perfetto venditore di noi stessi infatti lo trovo molto cambiato come se avesse imparato il perfetto modo di essere un Londoner… eh si ci vorrebbe una scuola di training full-time per diventare dei perfetti e stereotipati Londoner modello….

Un bel giorno sento che stavano per arrivare altri 4 miei amici perfetti figli di grande mignotta…avete presente quei tipi che quando vanno a ragazze raccontano mari e monti a queste donnine e le sanno accendere come delle stelle a forza di raccontargli palle enormi sulle loro incredibili qualita’ di uomini quasi fossero dei super-man naturalizzati uomini ??? beh il giorno dopo essere arrivati passano alcuni ristoranti raccontando ai manager che loro sono molto esperti..perfetti camerieri diplomati col massimo dei voti nelle scuole alberghiere ecc..figli di gente importante con grossi ristoranti in Italia..residenti a Venezia..che resteranno per mesi ecc..insomma palle astronomiche e con mia grande sorpresa dopo 3 gg. iniziano a lavorare…incredibile e dopo 3 settimane rotti le palle…mollano tutto mandano a quel paese tutti e lasciano il lavoro dicendomi che vogliono far un po’ di ferie per poi lavorare altre 2-3 settimane verso la fine di agosto…

Insomma qui e’ una giungla e il piu spietato,veloce,affabile,figlio di buona donna vince…..il lavoretto.Londra e la gente…ah che mondo a colori… Penso che raccontare delle buone palle serva molto ragazzi….un bel corso di pallaggine sfacciata paga molto bene…ah altro che CV o verita’ o valori morali…qui non contano un fico secco…..

Dunque piuttosto che verita’ molte belle, palle grandi ben confezionate ok ???? Beh dopo quello che abbiamo fatto noi da bravi ragazzi penso che qui a Londra ci conoscano quasi tutti..almeno abbiamo lasciato un segno….magari quando torniamo in Italy ci chiameranno chiedendoci se vogliamo pulire i cessi in Leicester square o fare i lavapiatti in qualche ristorante….AUGH grande capo contro il destino poco si puo’……si vede che noi siam destinati a far vacanza pura!!! ciao belli alla prox e ricordate che la fortuna prima o poi bacia tutti… speriamo…!! Ola

 

Luglio  2004   Diego_Stefanon

Enhanced by Zemanta

1 commento

  1. E’ un resoconto parecchio sgrammaticato e delirante. Quante cazzate credi di poter raccontare sul lavoro che poi non vengono scoperte? Se come cameriere fai pena si vede subito. Se non sei sveglio energico e veloce ti mandano via altro che bersi le tue boiate. Se gli dici che parli altre lingue le devi parlare davvero. Se sei un cazzaro lo scoprono facilmente.

Commenta