Lavoro nella finanza a Londra dopo la Brexit

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Molti italiani cercano un lavoro nella finanza a Londra, un settore molto forte e molto ben pagato grazie alla City of London. Bisogna anche precisare molto competitivo. Infatti riceviamo spesso email da italiani scontenti che, nonostante abbiano una laurea nel campo, non sono mai riusciti a trovare un lavoro. Ora la cosa si complica perchè non è possibile venire qui a fare la gavetta e poi cercare un lavoro migliore. Per avere il visto bisogna per forza puntare in alto. 

In linea di massima per lavorare in qualche banca internazionale come tanti vorrebbero, una laurea non basta.

Bisogna essere usciti da un’università prestigiosa o poter dimostrare di aver avuto un percorso di studi brillante.

Inoltre danno la precedenza a chi ha avuto altre esperienze che rendono speciali e non uno dei tanti.

Ovviamente bisogna anche arrivare subito con un buon inglese, anche perchè senza sapere l’inglese ora non vi danno nemmeno il visto. Laurearsi e poi fare il cameriere a Londra per due anni mentre si frequenta una scuola d’inglese, non vi mette di certo in pole position, anche se fosse possibile farlo.

Ricordatevi che i datori di lavoro prestigiosi della City vogliono il meglio e si prendono il meglio. Non sono interessati al trentenne che sta ancora studiando inglese. Soprattutto se non ha mai fatto esperienze di lavoro valide, anche se laureato.

Mentre una fascia di italiani ha capito come funziona e non fatica a trovare lavoro,  tranquillamente dall’Italia. Anche dopo la Brexit e con la pandemia molti sono riusciti a trovare lavoro. Molti altri non riescono nemmeno ad avere colloqui.

Abbiamo visto casi di italiani che cercano un lavoro nella finanza a Londra con un CV in formato Europass e in inglese molto sgrammaticato. Bisogna capire che per ottenere colloqui bisogna metterci un po’ di impegno, anche solo facendo un CV professionale.

La Brexit e il lavoro nella finanza a Londra

Dovete anche tenere presente la Brexit, molti lavori nella finanza potrebbero andarsene. Tra qualche anno la City di Londra potrebbe essere meno attraente.

Seguite i tanti nostri consigli su come fare il CV e sicuramente avrete colloqui. Non dovete inviare CV a tappeto, meglio fare ogni domanda di lavoro bene e personalizzarla, avrete risultati molto migliori, garantito!

Libro per migliorare il vostro inglese per lavorare nella finanza:

Oxford english for careers. Finance

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: