olimpiadiRiportiamo qui un intervento di una nostra iscritta che lavora per un CAB su come fare domanda al PIP se siete disabili.

Essendomi occupata di questi problemi, confermo che la situazione è più o meno quella descritta. Ovviamente non bisogna mai fare paragone con la situazione italiana, dove esiste ancora l’idea che sono problemi della famiglia e quindi esiste poco aiuto, ma bisogna fare paragone a come era la situazione in UK una decina di anni fa, quando c’erano più servizi rivolti ai disabili. Con la scusa dell’austerity, molti di questi servizi sono stati ridotti al midollo e quindi diventa difficile per un immigrato appena arrivato riuscire ad usufruirne.[irp]

Lo ripubblichiamo, non per scoraggiare ma per informare. Purtroppo abbiamo già ricevuto alcuni appelli da italiani disabili a Londra che non trovavano lavoro, il tipo di lavoro che aspetta molti che non parlano bene inglese spesso non assume persone disabili o con problemi di salute, si esiste una legge contro la discriminazione, ma è facile per un datore di lavoro trovare altri motivi per non assumere, specialmente in settori dove non mancano i candidati.
Per avere qualsiasi tipo di supporto da disabile devi chiedere un benefit chiamato PIP, e’ un benefit che danno anche a chi lavora e che ha disabilities e apre le porte a altri servizi perche’ ufficialmente il PIP dimostra che sei disabile… Se lo sei, puoi fare domanda a Access to Work o parlare con un DEA, non ho esperienza diretta…ma i clienti disabili che ho avuto, dicono sempre che Access to Work e’ inutile e non offre nessun aiuto e che la DEA compilava solo un modulo e poi non si e’ fatta piu’ sentire
Siamo anche in un posto con grave disoccupazione e sottoccupazione reale, forse e’ diverso a Londra, forse no, non saprei

ora devi passare un habitual residence test che solitamente consiste nel dimostrare che sei fissa in UK per avere qualsiasi benefits, leggi qui sotto…
www.adviceguide.org.uk/wales/benefits_w/…dence_conditions.htm
Le file per il PIP sono incredibili, ho clienti che aspettano da quasi un anno…
www.theguardian.com/society/2015/jan/27/…aimants-mps-scrutiny
Nel frattempo devi cercare lavoro da sola, senza il PIP ufficialmente non sei disabile e nessuno ti deve dare nessun aiuto
per farlo solitamente guardano a cose come:
1) se hai pagato almeno 3 mesi di tasse
2) se hai vissuto in UK almeno 104 settimane negli ultimi 3 anni
2) hai un contratto d’affitto a tuo nome, essere ospitata o vivere in ostello purtroppo non conta
3) hai un conto in banca
4) hai utenze a tuo nome
5) hai un medico di famiglia
6) hai famiglia qui e non all’estero
7) hai studiato qui
8) hai il NIN da almeno 3 mesi
Ci sono molte aree non chiare nella legge, ogni ufficio le applica diversamente e trovi una persona che vive da 2 mesi in UK e lo passa e un altro che vive e paga tasse da 10 anni che non lo passa perche’ “non ha famiglia in UK”, e’ un’assurdita!!

Sono i misteri della fede.
UK non deve dare NESSUN SUPPORTO a persone che non passano questo test, se non lo passi puoi fare un appeal ma devi aspettare in media 6-18 mesi prima che arrivi al tribunale

puoi venire in UK e cercare lavoro come fanno tutti
ma non contare su nessun aiuto[irp]

Su tanti siti italiani si leggono grandi caxxate su UK, fai attenzione. Quello che scrivo e’ basato sulla mia esperienza diretta in un CAB
i giornali di qui presentano una visione completamente diversa
www.huffingtonpost.co.uk/2014/08/28/un-d…probe_n_5727580.html
www.theguardian.com/uk-news/2014/jul/07/…man-rights-charities
e questo e’ per quelli nati e cresciuti qui, se arrivi dall’estero oggi, sta diventando sempre piu’ difficile passare l’habitual residence test e accedere a servizi, che stanno diventando sempre piu’ scarsi anche per chi ha sempre vissuto qui

 

avatar
  Subscribe  
Notificami