Lavoro per laureati, project manager e nel settore organizzazione eventi?

Rispondiamo anche questa settimana alle vostre domande sul lavoro, tenendo presente che la situazione al momento non è delle migliori.  Abbiamo l’impressione che al momento molti in Italia non se ne rendono conto, convinti che i problemi della pandemia sono solo in Italia.

 

Sono un senior project manager e non pensavo che venendo qui in UK uno doveva rinunciare a lavorare nel propio settore ma che dovremmo fare lavori completamente diversi. Sono quasi quasi al punto di andarmene da qui perché sembra ce saremmo sempre immigranti per loro. Qualche consiglio vi prego?

Difficile poter rispondere senza sapere in quale settore ti trovi. Non necessariamente uno deve cambiare settore, ma tutto dipende da che esperienza ha e se è effettivamente richiesta nel Regno Unito. Dipende anche dalla zona che si trova, non tutte le zone del Regno Unito sono uguali sia per offerta di lavoro, ma anche per il settore. Molti settori si concentrano in certe zone e sono poco presenti in altre.  Conta anche come si parla inglese e come ci si presenta. Se si continua a fare un CV in formato Europass difficilmente si riesce a convincere ad avere colloqui. Detto questo con la pandemia, tutto diventa dieci volte più difficile, particolarmente per i settori maggiormenti colpiti. 

 

ho diretto la mia azienda nell’organizzazione di fiere ed eventi nel campo della ristorazione e stand fieristici per 26 anni. Cerco un lavoro come consulente ho la mia self – imployed number. Posso essere d’aiuto alle piccole medie imprese che vogliono crescere. purtroppo al momento non posso svolgere la mia attività causa COVID assembramenti.

Si tratta di settori duramente colpiti dalla pandemia anche qui, non è facile. La cosa migliore al momento è cercare di creare contatti direttamente sui social media come LinkedIn e anche Twitter. Tenendo presente che non è il momento migliore. 

 

Sono laureata in scienze del turismo e vorrei trasferirmi a Londra entro settembre/ottobre. Mi sono laureata bene e ho sempre avuto voti alti in inglese alle superiori. Vorrei trovare un lavoro che tiene in considerazione la mia laurea, non voglio a fare la cameriera e buttare via anni di studio!

Nessuno vuole buttare via anni, ma venire all’estero senza un’esperienza solida in un settore richiesto spesso comporta dover fare compromessi e sacrifici. Quando uno ha idee e obiettivi chiari spesso i sacrifici possono servire, se uno invece si butta nel vuoto potrebbero essere solo una perdita di tempo. La pandemia sta rendendo tutto molto difficile per tutti, con molti laureati britannici che si ritengono fortunati se trovano un lavoro qualsiasi in questo momento. Senza esperienza di valore, difficilmente si può venire ora dall’estero e pensare di trovare subito un lavoro ‘per laureati’. 

Leggi anche:

Manager italiano dice che la meritocrazia offre soddisfazioni infinite(Si apre in una nuova scheda del browser)

 

Puoi anche tu fare una domanda sul lavoro, risponderemo su questo blog. 

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

callanish stones in scozia

The Callanish Stones in Scozia; cosa vedere e come arrivarci

Buxton nel Derbyshire

Buxton nel Derbyshire; la Bath meno conosciuta