“In Italia non avrei MAI trovato un lavoro del genere”
“In Italia non avrei MAI trovato un lavoro del genere”

dawnDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?
da quattro anni e mezzo, amo Londra follemente ma la vita non è sempre facile (come presumo in qualuque altro posto)
Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?
Lavoro per una grande azienda internet in un ambiente giovane e dinamico da quasi 3 anni, (prma lavoravo in un ristorante all reception). Lavoro sodo ma mi diverto anche. L’ho trovato mandando un curruculum 😛 e passando lunghi colloqui. Sono abbastanza sicura che in Italia non avrei MAI trovato un lavoro del genere, qui la meritocrazia esiste, se vali le aziende puntano su di te, lo sto provando sulla mia pelle e ancora quasi non ci credo!! Non avendo conoscenze, in Italia starei probabilmente ancora lavorando in un call center con prospettive di crescita pari a zero.

Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by Ben Sutherland
Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?
Londra è una metropoli, è a volte difficile mantenere rapporti con chi vive dall’altra parte della città. Difficile costruire amicizie, ma forse è solo che ho cominciato a scremare le conoscenze. Ogni tanto la solitudine, il fatto di poter contare solo praticamente su di te.
E quali sono i lati positivi?
Il melting pot sopra ogni cosa, il conoscere sempre gente diversa e di ogni dove, il fatto che si parlino 300 lingue, la cucina internazionale di ogni posto del mondo, i 1000 e più eventi che la città continuamente offre, il fatto che qui puoi trovare veramente tutto, la mentalità aperta e per nulla provinciale come la nostra italiana, il senso di libertà, il fatto di respirare aria cosmopolita, il fatto che quando vai ai colloqui di lavoro non ti discriminano perchè sei di una certa nazionalità, o perchè sei donna, nessuno ti chiede se hai intenzione di sposarti o fare figli. La meritocrazia sul posto di lavoro.,Il fatto di poter confrontare la tua cultura con mille altre, conoscere e vedere cose che prima non immaginavi esistessero, il fatto di renderti conto che tanti stereotipi che avevi sono solo stereotipi dovuti all’ignoranza ed alla chiusura mentale, la solitudine, il fatto di poter contare solo su di te. (si, è anche un lato positivo)
Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?
mille volte si
Ritorneresti in Italia?
non ora, ma ho dubbi anche riguardo al futuro, comunque mai dire mai
Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?
di farlo.

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Se vuoi sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli[/box] Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Commenta