Le antiche ricette greche e romane del British Museum di Londra

Il British Museum di Londra ha ricreato alcune antiche ricette greche e romane. Molte di queste ricette sono vegetariane ed alcune anche vegane. 

Per esempio qui abbiamo una ricetta per frittelle

Sostituisci il miele con lo sciroppo d’acero o di datteri per renderli vegani. Ingredienti per 4 persone • 120 g di farina • 225 ml di acqua • 2 cucchiai di miele chiaro • Olio per friggere • 1 cucchiaio di semi di sesamo tostati

Mescolare insieme la farina, l’acqua e un cucchiaio di miele in una pastella. Scaldare due cucchiai d’olio in una padella e versarvi un quarto del composto. Quando sarà solidificato giratelo due o tre volte per dare un colore uniforme. Cuocere altre tre frittelle allo stesso modo. Servire tutte e quattro le frittelle ben calde con il resto del miele versato sopra e cosparse di semi di sesamo.

Oppure la torta al formaggio  di Catone.

Questa ricetta è ispirata alla ricetta di Catone ma utilizza il miele per renderla dolce. Puoi fare una versione salata senza il miele usando un formaggio salato, come la feta. Ingredienti per 2 persone • 90 g di farina semplice • 250 g di ricotta • 1 uovo • 2 foglie di alloro • 2 cucchiai di miele chiaro 

Ungere una teglia e disporre al centro due grandi foglie di alloro. Sbattere il formaggio fino a che liscio, aggiungere l’uovo e sbattere di nuovo per incorporarlo. Setacciare la farina e aggiungere due cucchiai al formaggio uno alla volta, mescolando delicatamente e lentamente tra ogni aggiunta fino a quando non sono incorporati. Raccogliere la farina rimanente e cospargerla sul composto e sulle mani prima di raccogliere la pasta morbida e formarla molto delicatamente in una palla rotonda. Non impastare o tentare in alcun modo di amalgamare completamente tutta la farina nella miscela. Posiziona la palla direttamente sulle foglie di alloro. Puoi coprire la torta in un recipiente di terracotta per autenticità o cuocerla così com’è in un forno caldo (200 ° C) fino a doratura e consistenza per 20–25 minuti. Sfornare e incidere immediatamente la torta al centro e versare il miele chiaro riscaldato nella fessura. Servire subito prima che inizi a raffreddarsi.

Per leggere le altre ricette in inglese potete andare qui.

[amazon bestseller=”the classical cookbook” items=”2″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Marina Ricci

Lavorato a Londra, Edimburgo e Bristol per i new media ed editoria. Due bimbi e un gatto.

Newark-on-Trent, un centro medievale tutto da scoprire

Londra, il Principe Filippo si trova in ospedale